NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Motore Multiair: il video che ce lo illustra

Motore Multiair: il video che ce lo illustra

Proprio il motore Multiair che verrà prodotto nello stabilimento di Termoli rappresenta per l’Alfa quello che rappresentò il motore commonrail per l’Alfa Romeo 156 e che nello specifico oggi significa poter confidare su una maggiore potenza, su più basse emissioni inquinanti e minori consumi

da in Alfa Romeo Mito, Meccanica automobilistica, Motori auto, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    L’idea che la nuova Alfa Romeo Mito con cilindrata 1.400 da 105, 135 e 170 cavalli di potenza monterà il nuovo motore Multiair ci da conferma che alla Fiat sono alla costante ricerca di soluzioni moderne da applicare alle proprie vetture.

    Proprio il motore Multiair che verrà prodotto nello stabilimento di Termoli rappresenta per l’Alfa quello che rappresentò il motore commonrail per l’Alfa Romeo 156 e che nello specifico oggi significa poter confidare su una maggiore potenza, su più basse emissioni inquinanti e minori consumi; si pensi che i propulsori MultiAir assicureranno un incremento di potenza (fino al 10%) e coppia (fino al 15%), oltre ad una sensibile riduzione di consumi (fino al 10%) ed emissioni di CO2 (sino al 10%), di particolato (sino al 40%) e di NOx (sino al 60%).

    Cuore del MultiAir è il nuovo sistema elettro-idraulico di gestione delle valvole che permette di ridurre i consumi (grazie ad un controllo diretto dell’aria mediante le valvole di aspirazione del motore, senza l’utilizzo della farfalla) e le emissioni inquinanti (merito del controllo della combustione). Inoltre, emblema del concetto di “downsizing”, il Multiair è una tecnologia versatile, facilmente applicabile a tutti i motori a benzina, con un futuro potenziale sviluppo anche ai motori diesel.

    Ma adesso più che le parole serviranno le immagini tratte da questo video che con l’Ingegner Damiano Micelli, Responsabile Ricerca Motori Benzina CRF, ci illustra le caratteristiche principali della tecnologia MultiAir.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa Romeo MitoMeccanica automobilisticaMotori autoVideo Auto
    PIÙ POPOLARI