Motor Show Bologna 2016

Multa all’Ania: annullata!

Multa all’Ania: annullata!
da in Assicurazione auto, Codice della strada, Multe
Ultimo aggiornamento:

    L'han fatta franca le Compagnie di Assicurazioni con la multa inflitta dall'Antitrust

    Sarà che la lobby rappresentata dalle Compagnie di Assicurazioni in Italia e non solo nel nostro Paese, sono troppo potenti, fatto sta che, a differenza di una decina di anni fa, quando l’Antitrust comminò alle Società di Assicurazioni una multa di 700 miliardi di lire, oggi, nonostante da più parti arrivano voci secondo le quali una nuova multa sarebbe stata quanto mai giusta nei confronti delle Compagnie, questa, stavolta, pur se elevata, è stata successivamente annullata.

    Il tutto risale al 2005, quando l’Antitrust decise di comminare alle Società di assicurazioni una multa pari a 2.200.000 euro, una bazzecola, pur sempre, che l’Ania, nei confronti della quale fu indirizzata la sanzione, ricorrendo, s’è precipitata a farsi annullare, in due gradi diversi di giudizio, da parte del Consiglio di Stato.

    Di fatto le multe erano due, la prima di 2 milioni di euro per via della concorrenza dei carrozzieri in una sorta di “cartello” che si era venuto a creare, a quanto sembra, complice le Compagnie di Assicurazioni, l’altra di 200 mila euro, per aver stipulato un accordo con alcune associazioni di periti stradali, fatto che, a quanto pare, sarebbe illegale.

    Il resto, è storia di questi mesi, l’ultimo ricorso, accolto dal Consiglio di Stato, datato 19 giungo, ha di fatto annullato la sanzione nei confronti dell’Ania e, dunque, delle Società di assicurazione, il che ha creato un pericoloso precedente, quale quello di vedere commettere irregolarità e restare di fatto, ancora una volta, le Assicurazioni, impunite.

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoCodice della stradaMulte

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI