Multe e sanzioni: questa è la volta che ricorrendo ci daranno ragione

Multe e sanzioni: questa è la volta che ricorrendo ci daranno ragione
da in Autostrade, Codice della strada, Mondo auto, Multe
Ultimo aggiornamento:

    Anche in condizioni di scarsa visibilità il limite di velocità risulta ben visibile

    Una situazione che accade molto più spesso di quanto si creda, anche se ci si accorge dell’anomalia, quando si incorre in un’infrazione.

    A quanti è capitato di scorgere il cartello di un limite di velocità su strada extraurbana, in un tratto, ad esempio, interessato a lavori sulla carreggiata o altri motivi, campeggiare solo su un lato? Come detto, il fenomeno è più diffuso di quanto si possa immaginare, ebbene…. Sappiate che se vi contestano di aver superato detto limite, avrete la possibilità di ricorrere e farvi riconoscere l’annullamento della multa, come è successo recentemente ad un’automobilista che, trovatosi in questa situazione ed essendo stato multato, ha inoltrato ricorso avverso alla ingiusta sanzione e s’è visto riconoscere, dal Giudice di Pace, l’annullamento della sanzione.

    Ciò in quanto, chi gestisce un’autostrada, in questo caso, o comunque una strada a più corsie ha l’obbligo di esporre i cartelli in modo visibile, nello specifico il limite di velocità, dovrà essere collocato sia a sinistra che a destra della carreggiata e guai se così non fosse, basti solo pensare a quanto potrebbe accadere se proprio nel punto in cui ci è imposto un limite, lo stesso che lo prescrive, fosse occultato da un TIR che stiamo, in quel momento, superando, come faremmo a sapere se la nostra condotta di guida è quella giusta?

    A nulla serviranno, davanti ad un giudice, le laconiche giustificazioni della Concessionaria autostradale che invocherà in noi il buon senso che avrebbe dovuto indurci a moderare la velocità oltremodo per via di supposti lavori in corso, ad esempio…. Il giudice finirà per dar torto alla proprietaria della strada e ragione a noi.

    Risultato, ricorriamo sempre quando si verificano siffatte situazioni, spiegando, chiaramente, quanto accaduto e, se possibile, alleghiamo anche delle foto che testimonino la nostra buona fede.

    Attenzione, se in quel tratto, invece, abbiamo superato il limite previsto dalla Legge e sfrecciamo in autostrada a 180 orari anzicchè a 130, non invochiamo un bel niente…. doppio cartello a parte!

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AutostradeCodice della stradaMondo autoMulte Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI