Salone di Parigi 2016

Multe: poche quelle che possono elevare gli Ausiliari del Traffico

Multe: poche quelle che possono elevare gli Ausiliari del Traffico

Sono molti i ricorsi che affollano gli Uffici dei Giudici di Pace a causa di multe elevate da Ausiliari del Traffico che invece hanno limiti di operatività essendo demandata alle Forze dell'Ordine il compito di elevare multe o contestare infrazioni al Codice della Strada

da in Codice della strada, Consigli e Guide, Mondo auto, Multe
Ultimo aggiornamento:

    Ausiliari del Traffico

    A giudicare dal fatto che sono ancora troppi i cittadini multati dagli Ausiliari del Traffico, lo rileviamo anche dal numero crescente di commenti che affollano il nostro sito con le sacrosante lagnanze dei lettori, ribadiamo ancora una volta il contenuto di una Sentenza della Cassazione la n. 551 del 2009 che dovrebbe servire, ci si auspica, a fare chiarezza e a rappresentare un monito per gli Enti Locali che invece fanno finta di non capire….

    Si rileva infatti che la Corte di Cassazione ha ritenuto nulle le multe elevate dagli Ausiliari del Traffico quando queste siano escluse dai compiti di questi addetti. Ciò in quanto è stato rilevato che diversi automobilisti sono stati multati dagli Ausiliari del Traffico per la sosta su di un marciapiedi, fatto che comporta una sanzione amministrativa pari a 78 euro ma che prevede che la multa venga elevata solo ed esclusivamente dalle Forze dell’Ordine, mai dai cosiddetti Vigilini.

    A questi addetti autorizzati dai Comuni va il compito invece di sanzionare gli automobilisti che parcheggino sulle strisce blu senza l’apposita scheda da grattare.

    Così come tali addetti possono multare l’automobilista che abbia parcheggiato entro gli stalli blu in maniera irregolare o se la vettura sia stata parcheggiata in doppia fila o all’interno della fermata dell’autobus, in questo caso per’altro è anche prevista la sottrazione di punti dalla patente.

    Se invece ci si ferma sul marciapiedi, o in divieto di sosta ben lontani dalle strisce blu, o si passa col rosso o si compie una qualsiasi altra irregolarità al Codice della Strada, quale ad esempio, omettere di dare precedenza quando è obbligatorio farl, gli Ausiliari del Traffico non potranno mai multarvi, anche se nelle immediate vicinanze sia rilevata la loro presenza!

    361

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Codice della stradaConsigli e GuideMondo autoMulte Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI