My Special Car Show 2012, a Rimini appuntamento con il tuning

Si avvicina un appuntamento atteso da tutti gli amanti del tuning

da , il

    my special car 2012

    L’edizione di quest’anno si svolgerà come sempre all’interno degli spazi di Rimini Fiera, su un’area espositiva di 100.000 metri quadrati a cui si aggiungeranno altre 30.000 metri quadrati di aree esterne, dove ci sarà spazio per prove ed esibizioni dei bolidi che sono da sempre protagonisti di questi appuntamenti.

    Il My Special Car Show 2012 andrà oltre quelli che sono gli spazi della fiera, con appuntamenti che saranno organizzati anche sulle strade delle colline di Rimini, con la prima edizione del Rallyronde My Special Car Show, un evento che è previsto per sabato 31 marzo e per domenica 1 aprile, quando le vetture iscritte si sfideranno su un percorso di 9,5 chilometri da ripetere quattro volte. La partenza e l’arrivo sono previste da Rimini Fiera alle 16.30.

    Tra le prove dedicate al tuning ci sarà un’esibizione di drifting con i migliori 20 piloti italiani della disciplina, una prova che rientra nella Drift Battle Italian Style organizzata, come accade tutti gli anni nella Yokohama Arena. A seguire poi le prove degli stuntman del team di Mirabilandia, che all’interno dello spettacolo Scuola di Polizia si esibiranno in alcune manovre su auto e moto.

    Spazio come sempre anche alle donne: oltre alle tantissime e bellissime hostess ci sarà sul palco allestito nella Hall Sud della Fiera le selezioni regionali di Miss Italia, seguite dalle selezioni di Miss Sportiva Rimini 2012. In programma dal 30 marzo al 1 aprile, la decima edizione del My Special Car Show ha come obiettivo quello di aumentare il numero di persone presenti all’evento, cercando di superare le presenze della scorsa stagione, quando furono 83.000 i visitatori accorsi a Rimini Fiera, con oltre 1.000 espositori e più di 15.000 auto iscritte.

    Numeri sicuramente molto alti e difficili da battere, ma non è da escludere che il richiamo del tuning anche in questa occasione si faccia sentire e riesca a coinvolgere un elevato numero di persone sempre più incuriosite dalle auto elaborate.