Motor Show Bologna 2016

MyTaxi, la app per prenotare il taxi: come funziona e caratteristiche

MyTaxi, la app per prenotare il taxi: come funziona e caratteristiche
da in Curiosità Auto
Ultimo aggiornamento: Lunedì 13/04/2015 16:00

    MyTaxi a Milano

    Prenotazione in anticipo, calcolo dei costi, pagamento via app. Sono solo alcuni dei vantaggi che MyTaxi assicura. E’ l’applicazione per smartphone che consente di scegliere il taxi preferito, seguirne il percorso e gestire l’intero servizio dal proprio dispositivo. La diffusione in Germania è importante, con 30 città nelle quali è attivo il servizio, mentre in Italia è disponibile solo a Milano. MyTaxi si rivolge agli utenti Android e Apple, essendo scaricabile gratuitamente dai rispettivi market.

    MyTaxi
    mytaxi

    Oltre 10 milioni di utenti la utilizzano per pianificare i propri spostamenti, slegandosi dal tradizionale sistema di prenotazione. Creato il proprio account, infatti, si avrà a disposizione una mappa che indica tutti i taxi aderenti al servizio nelle proprie vicinanze. Non solo. Attivando il gps, la app rileva la propria posizione, così da non dover andare alla ricerca dell’indirizzo da comunicare al taxi. Scelto il modello di auto o il tassista abituale, sullo schermo si avrà in real time il posizionamento, in modo da sapere quanto manca all’arrivo effettivo. | LEGGI ANCHE: CAR-SHARING A MILANO |

    Come funziona

    Tra le opzioni a disposizione in fase di scelta, si potranno indicare modelli di auto particolarmente spaziosi, altri ecologici, così come scegliere il tassista preferito o quello con il maggior punteggio ricevuto dagli utenti che già hanno provato il servizio. Interessante è la possibilità di prenotare il taxi in anticipo, fino a un massimo di 4 giorni prima, per coloro i quali vogliono un’auto a disposizione in un giorno e orari predefiniti. Vantaggio non da poco, inoltre, è la possibilità di ottenere un “preventivo” della spesa richiesta: niente incertezza del “quanto mi costerà?”. Infine, per pagare la corsa si potrà fare affidamento alla app, senza necessità di contanti o carte di pagamento da consegnare al tassista. Una volta registrato il proprio account Paypal, la propria carta prepagata o carta di credito nella app, al termine della corsa sarà MyTaxi a gestire in autonomia il trasferimento dei fondi. Ovviamente, la ricevuta verrà inviata via mail e sarà anche possibile scegliere la mancia da lasciare al tassista, il 5, 10 o 15% del costo complessivo. In più, la presenza di buoni sconto contribuirà ad abbattere la spesa. Al termine dell’”esperienza” sul taxi si potrà rilasciare una valutazione, così come inserire quel tassista tra i propri preferiti, richiedendone i servizi la prossima volta che sarà necessario.

    Le promozioni

    Il servizio disponibile a Milano vedrà offerta l’iscrizione gratuita per i tassisti che vorranno entrare a far parte del network, fino al 30 settembre, mentre per i clienti, ci sarà uno sconto del 50% sulle tariffe delle corse effettuate fino al 13 maggio prossimo, purché all’interno dei confini cittadini. Verrà applicato autonomamente dalla app nella fase di pagamento. In aggiunta, quanti porteranno altri amici a iscriversi a MyTaxi, beneficeranno di un buono di 15 euro da utilizzare per le corse successive e al nuovo iscritto andrà un buono da 10 euro.

    571

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI