Naza Sutera, stile italiano, prezzi asiatici

Naza Sutera, stile italiano, prezzi asiatici

Adesso la concorrenza viene anche dalla Malesia

da in Auto nuove, City car
Ultimo aggiornamento:

    I costruttori malesi di auto, non hanno affascinato più di tanto il mercato britannico, in primis ed europeo in generale, ci ha provato Proton e Perodua che, pur con un volume di vendite apprezzabile, non sono mai riuscite ad andare più avanti di quel tanto da fargli meritare la piena sufficienza.

    Ma adesso ci prova Naza, che punta a sbarcare presto in Gran Bretagna e presenta la sua “creatura”, la Sutera, appena sfornata dalle linee produttive, in fretta e furia, per poter giungere, quanto prima, sul mercato inglese in generale.

    Il design è italiano, di Pininfarina e si vede, eccome….. costituito da linee pulite e da quel senso di compattezza tanto utile per auto del genere. Anche l’interno è gradevole, pervaso da una grande luminosità con rivestimenti in plastica morbida di buona qualità e inserti in alluminio che la rendono più gradevole alla vista. Attualmente,la scelta dei colori interna è limitatissima, potendo contare su due sole tonalità, il beige e il grigio, ma questo potrebbe cambiare molto presto con l’introduzione di nuovi e più affascinanti colori. Lo spazio interno è assicurato per tutti, grazie anche ai comodi e avvolgenti sedili, anche posteriori, con una superficie di carico adeguato per la categoria, che diventa ancora più versatile abbattendo i sedili, anche frazionatamene.

    Il propulsore è un brioso 1,100 cc.

    da 65 cavalli di potenza, costruito per Sutera, da Daihatsu, mentre le sospensioni sono di derivazione Lotus, che oltre a conferire un ottimo assetto di marcia, sono in grado di attutire i colpi a seguito di asperità della strada. C’è da dire che la briosità del propulsore si paga con una certa rumorosità, in marcia, spingendo un po’ e nelle lunghe accelerate, ma il tutto è perfettamente sopportabile e non crea particolari fastidi.

    Buono il sistema frenante misto, gradevoli, anche alla vista, i cerchi in lega leggera da 14 pollici, perfettamente equilibrati alla vettura.

    La Naza Sutera, viene equipaggiata con aria condizionata, doppio air bag anteriore, ABS, specchi retrovisori esterni regolabili elettricamente, sensori parcheggio e, a richiesta, vernice metallizzata.

    I prezzi vanno da 8.500 euro in su, a seconda delle versioni.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCity car
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI