Nissan 370Z Nismo Roadster Concept al Salone di Chicago 2015 [FOTO]

Nissan 370Z Nismo Roadster Concept al Salone di Chicago 2015 [FOTO]
da in Auto 2015, Auto nuove, Concept Car, Nissan, Nissan 370-Z, Salone auto
Ultimo aggiornamento: Martedì 17/02/2015 12:52

    Si chiama Nissan 370Z Nismo Roadster Concept. Per ora è unica. Se però dovesse piacere, potrebbe anche venirne avviata la produzione in serie. Prendi l’attuale 370Z Roadster, scaraventala in pasto ai tecnici della Nismo e osserva quello che succede. Le “cavie” saranno i visitatori dell’attuale salone di Chicago, dove la 370Z Nismo Roadster Concept è stata appena presentata. Se il pubblico dovesse mostrare un certo gradimento per questa soluzione, non è escluso che i vertici della casa giapponese decidano d’includerla nella gamma futura.

    E vediamo di che si tratta. E’ una vettura sportiva a due posti convertibile. Il motore è collocato anteriormente. E’ un 3.7 V6 aspirato (24 valvole ad alzata variabile); eroga una potenza di 350 cavalli ed una coppia massima di 374 Nm. La trazione è posteriore; la trasmissione è automatica a sette rapporti e comprende la modalità di cambiata manuale tramite levette al volante. Le sospensioni multilink sono state tarate dalla Nismo per una maggiore sportività (ovviamente), e comprendono molle speciali e barre stabilizzatrici. I freni a disco autoventilanti sulle quattro ruote prevedono il sistema elettronico di ripartizione della frenata e la frenata assistita.

    Il prototipo esposto a Chicago monta ruote da 19 pollici con cerchi superleggeri in lega d’alluminio. L’aerodinamica s’ispira molto alla GT-R, da cui preleva diversi componenti. Originale lo spoiler posteriore in fibra di carbonio. Passando agli interni, troviamo i sedili sportivi neri in pelle (trattata antimacchia) della Recaro con inserti bianchi in microfibra Ultrasuede. Il volante è rivestito in Alcantara. La strumentazione include navigatore su schermo touchscreen da 7 pollici, retrocamera e impianto audio Bose a sei altoparlanti e doppio subwoofer.

    Le trasformazioni a cura della divisione Nissan Motorsport nel 2015 coinvolgono diversi modelli della casa madre: GT-R Nismo (andata a ruba negli Stati Uniti), 370Z Nismo, Juke Nismo e Juke Nismo RS. Mancava, appunto, solo la scoperta. Pierre Loing, vicepresidente Nissan Nordamerica, illustra i motivi alla base di questo concept: “Stavamo accarezzando da molto tempo l’idea di aggiungere le prestazioni, l’aspetto e le sensazioni di una Nismo alla 370Z Roadster. La costruzione di questo Concept porta alla luce quest’idea e ci permettee di giudicare la reazione dei clienti. E prevediamo che sarà eccezionale. Non c’è niente di meglio che un tetto aperto e una strada libera davanti, specialmente quando hai uno stemma Nismo sulla mascherina del paraurti“.

    423

    ARTICOLI CORRELATI