Nissan: fra tre anni il marchio anche sugli autocarri leggeri in Europa

Nissan: fra tre anni il marchio anche sugli autocarri leggeri in Europa
da in Mondo auto, Nissan

    Un autocarro leggero Nissan

    Più adusi a considerare il marchio Nissan sulle auto, un tempo soprattutto fuoristrada, nei prossimi anni dovremo abituarci a vedere campeggiare la “N” della Casa giapponese, anche nei veicoli commerciali leggeri, visto che, entro il 2010, si farà pressante l’offensiva di Nissan anche in questo settore di veicoli.

    “Nissan ha alle spalle una lunga tradizione nel settore LCV europeo e occupa una posizione chiave in mercati importanti quali Spagna, Italia, Francia e Regno Unito” sottolinea Brian Carolin, Senior Vice President Sales and Marketing di Nissan Europe.

    E’ infatti intenzione del marchio giapponese potenziare la propria rete di vendita e promuovere accordi con altre Case automobilistiche per lo stesso settore, come Volvo Truck, in quei Paesi dove la rete di vendita degli autocarri, “targati” Nissan, non è adeguatamente sviluppata.

    Altro passo che intende fare Nissan sarà quello di rendere altamente specializzata la rete dei concessionari anche in sede post-vendita per offrire non solo un prodotto impeccabile, ma anche affidabile e quanto mai assistito dopo averlo venduto.

    E così, mercati “vergini” , per la Casa nipponica, si aprono al suo ingresso, basti pensare a quello russo, turco e dell’Europa orientale, nonostante Nissan abbia venduto, nel 2006, in Europa, quasi 50.000 esemplari di autocarri leggeri, di cui, 18.000 Primastar, furgone chiuso e quasi 14.000 di Cabstar.

    250

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoNissan
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI