NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nissan GT-R: caratteristiche e immagini

Nissan GT-R: caratteristiche e immagini

La Nissan GT-R è una delle sportive più prestanti che la Casa giapponese abbia mai prodotto fino adesso, infatti chi la sceglie difficilmente non la cambierebbe con un'altra che, come ci mostrano le immagini, risulta quanto mai avvincente

da in Anteprima auto, Auto sportive, Nissan, Nissan Gt-R
Ultimo aggiornamento:

    Con alle spalle un lungo passato fra auto sportive, la Nissan GT-R si conferma la sportiva giapponese più performante dell’ultimo periodo pronta a confrontarsi con un mercato in cui la concorrenza europea per auto di questo segmento fa da padrona.

    A differenza di un tempo quando la sportività doveva fare i conti con la comodità ed il confort, anche la Nissan GT-R nasce e si sviluppa da un lato con un design decisamente sportivo e aggressivo, dall’altro con un abitacolo ispirato all’eleganza e al confort ai massimi livelli.

    E così in Nissan GT-R nessuno sforzo particolare è richiesto al guidatore che, fra l’altro, ha sempre sott’occhio strumenti e visuale della strada, nel primo caso grazie ad una grafica impeccabile con nuovi strumenti e display multifunzione, basti pensare che a disegnarli hanno pensato gli stessi creatori della Playstation della Sony.

    Certo parliamo di una sportiva pura, dunque, una due posti secchi con un bagagliaio che se consideriamo il taglio che è stato dato all’auto è abbastanza generoso, 315 litri e non sono pochissimi.

    La Nissan GT-R è un’auto con uno spessore elevato, robusta e solida, oltretutto pesa 1.740 chilogrammi e utilizza un motore da 3,8 litri di cilindrata biturbo in grado di erogare una potenza di 480 cavalli con cambio marce sequenziale a doppia frizione a sei marce con comandi del tipo paddle facilmente raggiungibili con le dita sullo sterzo ed alla stessa maniera è possibile agire sulle sospensioni della vettura e raggiungere il controllo della Stabilità denominato VDR-R.

    La trazione è integrale e adatta al meglio la vettura alle diverse condizioni di traffico e di stato della strada, dunque si adegua al meglio sia che la strada sia asciutta, bagnata o innevata, coadiuvata in questo anche dai possenti cerchi in lega leggera da 20 pollici di diametro che calzano particolari gomme che permettono all’auto di reagire al meglio alle diverse sollecitazioni ricevute dal motore, il tutto nella massima sicurezza che si traduce nella ottimale sicurezza stradale grazie anche ai poderosi freni a disco autovelintilati Brembo.

    Per quanto riguarda i prezzi, la Nissan GT-R ha costi a partire da 78.000 euro, fino massimo 81.400 euro, anche se è prevista una versione intermedia da poco meno di 80.000 euro; da notare che la Nissan GT-R è coperta da una particolare formula di assistenza che prevede una manutenzione programmata per tre anni, con un primo tagliando entro i primi 1.000 chilometri e, successicvamente, ogni anno.

    444

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAuto sportiveNissanNissan Gt-R
    PIÙ POPOLARI