NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nissan GT-R: foto spia del modello 2013 [FOTO]

Nissan GT-R: foto spia del modello 2013 [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Auto sportive, Nissan, Nissan Gt-R, Restyling
Ultimo aggiornamento:

    Il vicepresidente della Casa giapponese Andy Palmer, dichiara che la Nissan GT-R R36 (ossia il restyling dell’attuale generazione della sportiva nipponica) arriverà nel 2013.
    Palmer, in un’intervista per una nota rivista americana, ha rilasciato alcune dichiarazioni molto preziose sul nuovo modello ed ha dichiarato che Nissan si è ispirata a Porsche a riguardo dei ritmi di aggiornamento delle vetture.
    Nel 2018 arriverà la nuova (dalla testa ai piedi) Nissan GT-R che prometterà di mantenere le caratteristiche della vettura che ha stravolto il mondo delle supersportive.
    Dovremo attendere così tanto perché pare che l’ingegnere-capo del progetto, Kazutoshi Mizuno, abbia dei problemi di salute (gli auguriamo pronta guarigione) e perché la Casa giapponese voglia seguire con attenzione lo sviluppo della nuova Honda NSX ibrida.
    Indiscrezioni affermano che visti i 6 anni di sviluppo ed evoluzione tecnologica che mancano all’arrivo dell’erede della GT-R, quest’ultima potrebbe essere dotata di propulsione ibrida (ma per adesso sono solo voci).

    Restyling 2013

    Nella gallery in evidenza in questo articolo potete ammirare le foto del prototipo avvistato di recente dai colleghi di Motorauthority nei pressi del circuito del Nürburgring in Germania. Il prototipo in questione sarebbe quello della Nissan GT-R restyling in arrivo nel 2013, che sembra sia stato programmato per arrivare in concomitanza (più o meno) con il nuovo modello della Porsche 911 Turbo.
    Indiscrezioni rilasciate da fonti vicine alla Casa giapponese, affermano che gli aggiornamenti della Nissan GT-R my2013 consisteranno in un rinnovamento delle linee del frontale (paraurti, cofano e gruppi ottici) mentre il resto dell’auto dovrebbe rimanere pressoché immutato.

    Nissan GT-R Restyling 2013-frontale

    Come si può notare dalle foto infatti, i camuffamenti si concentrano maggiormente nel frontale, mentre il resto della carrozzeria è “nuda”.
    Potrebbero esserci altri aggiornamenti anche negli interni oltre a cerchi in lega dal disegno diverso.
    Secondo indiscrezioni provenienti da fonti molto vicine alla Casa giapponese, potrebbe arrivare anche una versione “RS” ad alte prestazioni, che sarebbe ancora più estrema e votata in particolar modo per i Track-Day. Questa versione quindi potrebbe avere interni più spartani, per pesare di meno, e ulteriori modifiche meccaniche per aumentarne le prestazioni e incattivirne ancor di più l’erogazione.
    Il motore non si sa ancora se sarà lo stesso dell’attuale GT-R ossia il 3.8 litri biturbo 6 cilindri a V capace di 550 cavalli a 6400 giri al minuto e coppia massima di 632 Nm a 3200 giri.

    Potrebbero proporne una evoluzione dello stesso e montarlo sul restyling e per la nuova Nissan GT-R svilupparne uno nuovo, ma per adesso sono solo supposizioni.
    Vi saranno anche aggiornamenti su altri elementi meccanici che, uniti agli altri già citati, permetteranno alla Nissan GT-R di rimanere competitiva tra le nuove avversarie che arriveranno prima della nuova generazione GT-R.

    La nuova nel 2018

    La nuova Nissan GT-R dovrebbe arrivare appunto nel corso del 2018 e dovrebbe riprendere le linee della versione che andrà a sostituire, pur avendo un design nuovo. Anche la nuova vorrà certamente far parte della categoria che si è creata, ossia quella delle auto che impressionano per guidabilità e aggressività e che spesso e volentieri sono più veloci di avversarie più potenti.
    Insomma, la vettura che ha creato confusione e ha lasciato a bocca aperti tutti quanti nel settore delle supercar, diventa nuova ma rispetta i canoni che aveva “imposto” quando si è presentata al pubblico mondiale, pronta per essere prodotta, nel 2007.
    Successivamente alla messa in produzione del restyling della GT-R nel 2013, la Nissan resterà a “guardare” molto attentamente la Honda NSX: sportiva ibrida ancora in stadio di prototipo che sta impressionando per le sue qualità su pista e che ha l’obiettivo di strappare il record detenuto dall’attuale Nissan GT-R all’inferno verde, nella fantastica pista del Nürburgring Nordeschleife.
    Voci vicine affermano che è sempre più probabile che la nuova Nissan GT-R sarà spinta da un propulsore ibrido.

    Restiamo in attesa di aggiornamenti per tenervi informati.

    736

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveAuto sportiveNissanNissan Gt-RRestyling
    PIÙ POPOLARI