Nissan GT-R Nismo sarà l’auto più veloce del mondo? [FOTO]

Pronta al debutto non prima del 2015 la Nuova Nissan GT-R nella sportivissima versione Nismo! Risultati su pista da brivido come lo scatto 0-100 km/h effettuato in 2

da , il

    E’ da sempre sinonimo di supersportiva, di auto ad alte prestazioni, la pura giapponese che non si fa mancare veramente nulla in tema di sportività ed esclusività. La Nissan GT-R si rinnova ulteriormente, prende ancora una volta una denominazione che in casa Nissan evoca le competizioni: si tratta dellaNissan GT-R Nismo.

    Non è ancora stata presentata in via ufficiale poiché avverrà in terra madre ed in occasione dell’edizione del Salone di Tokyo previsto per novembre, mentre la sua produzione e quindi poi la commercializzazione dovrebbe avvenire non prima del 2015.

    Nel corso dell’articolo vi mostreremo attraverso molteplici gallerie fotografiche alcune delle versioni speciali di Nissan GT-R, ma ora interessiamoci nello specifico della variante Nismo. Sono state già effettuate su pista le prime prove, chiaramente in veste di muletto e…volete solamente un’anticipazione? Lo scatto da 0 a 100 chilometri orari è stato “bruciato” in appena 2.1 secondi! Termini da supercar insomma.

    Se fino ad orara ha dato filo da torcere a supercar tedesche come Porsche 911 ad esempio, ora in Nissan vogliono far debuttare una vettura all’estremo delle capacità dei tecnici nipponici: un’auto insomma che vada a stuzzicare la mitica supersportiva Bugatti Veyron. Si consideri che con il dato precedentemente stilato la GT-R Nismo già batte la Veyron, poiché quest’ultima scatta da 0 a 100 in 2.6 secondi!

    Tanto lavoro e pure accurato anche nella meccanica della vettura: ne è stato ridotto il peso grazie all’adozione di materiali “leggeri” ed è stato introdotto un innovativo cambio sempre a doppia frizione a sei marce, ma sviluppato e accuratamente studiato con gli ingegneri del Team Williams della Formula 1.

    Non sono solamente queste le novità di questo esaltante ed esclusivo modello, ce ne saranno sicuramente altre che verranno svelate nel corso del tempo e molte delle quali in occasione appunto della kermesse di Tokyo dove la vedremo in veste ufficiale.