Nissan GT-R Track Edition 2017, la vedremo al Salone di New York: potenza e caratteristiche [FOTO]

Potenza aumentata a 600 cavalli per la Nissan GT-R Track Edition 2017. Di serie anche assetto ritarato by Nismo e cerchi in lega forgiati. Si mostrerà al Salone di New York dal 14 al 23 aprile

da , il

    Nissan si presenta con una nuova versione della sua supercar al Salone di News York: ecco la Nissan GT-R Track Edition 2017. Dal 14 al 23 aprile, le date dell’evento a stelle e strisce dove si potrà ammirare dal vivo l’ultima nata di Casa Nissan. La GT-R Track Edition si colloca come variante intermedia tra la GT-R Premium e la GT-R Nismo. Rispetto alla variante standard si caratterizza per i dettagli firmati Nismo e per le prestazioni più elevate. Sono infatti 600 i cavalli di potenza sviluppati dal 3.8 V6 biturbo della Nissan GT-R Track Edition 2017, scopriamola nelle sue caratteristiche.

    Tutte le caratteristiche della supercar

    Nissan GT-R Track Edition esteticamente si fa notare, grazie allo spoiler posteriore in fibra di carbonio ed ai cerchi in lega forgiati da 20 pollici di diametro firmati Nismo. Dietro di questi trova posto il potente impianto frenante Made in Brembo con pinze da sei pistoncini all’anteriore.

    Specifico anche l’impianto di scarico sportivo, interamente realizzato in titanio.

    Per aumentare le performance e la tenuta di strada ad alta velocità, sono state apportate modifiche al telaio per irrigidirlo ulteriormente. Non mancano inoltre le sospensioni ritarate dai tecnici Nismo.

    Il motore resta il già conosciuto 3.8 litri V6 biturbo, con potenza aumentata di una trentina i cv per toccare quota 600 (nelle versioni standard sono 570).

    Interni di qualità

    Tocchi racing non solo nella carrozzeria, ma anche nell’abitacolo dove spiccano i sedili firmati Recaro con rivestimento bicolore nero con dettagli rossi.

    Belle le cuciture rosse a contrasto presenti su volante, pomello del cambio ed in alcuni punti del cruscotto.

    Per ora si hanno indicazioni solamente sull’arrivo sul mercato americano, previsto per fine estate, non ancora ufficializzato un periodo per quello italiano. Come sempre, sarà possibile ordinarla solamente nelle concessionarie ufficiali Nissan autorizzate.