Nissan Juke GPL: prezzi per l’Italia da 20.900 euro [FOTO]

Nissan Juke GPL: prezzi per l’Italia da 20.900 euro [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2012, Auto GPL, Auto nuove, Crossover, Listino Prezzi Auto, Nissan, Nissan Juke, Promozioni auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    Arriva sul mercato italiano la nuova Nissan Juke a GPL, versione pensata dalla casa giapponese per combattere il problema del caro carburante. Per la prima volta, quindi, la piccola Nissan Juke avrà una versione bifuel a listino, che prevede l’abbinamento di un motore a benzina da 1.6 litri all’impianto GPL realizzato dalla BRC Gas Equipment. Il propulsore di base è lo stesso 1.6 litri quattro cilindri in linea aspirato che equipaggia le Nissan Juke a benzina: questa unità è in grado di erogare una potenza massia di 117 cavalli (86 kW) ad un regime di 6.000 giri al minuto ed una coppia motrice di 158 Nm a 4.000 giri al minuto. Anche se non abbiamo ancora informazioni precise in merito, è possibile che le prestazioni, quando l’auto viene alimentata a GPL, siano leggermente inferiori di quando è alimentato a benzina (0-100 km/h in 11,0 secondi e velocità massima di 178 km/h).

    Arriva così a listino la terza variante di motorizzazione, che si aggiunge ai soliti 1.6 litri aspirato a benzina da 117 CV, al potente 1.6 litri sovralimentato DIG-T da ben 190 cavalli ed al parsimonioso 1.5 litri dCi turbodiesel da 110 cavalli. Come sempre accade nel caso di vetture che nascono di fabbrica con l’impianto a GPL, anche nel caso della Juke dobbiamo segnalare il fatto che la garanzia ufficiale della casa copra anche l’intero impianto, che prevede una copertura per 3 anni o 100.000 km. Un vantaggio non da poco. Il sistema della BRC prevede l’iniezione sequenziale a controllo elettronico ed un serbatoio toroidale da 58 litri (dalla capienza di 46,4 litri) che trova posto nell’alloggiamento dove normalmente ci sarebbe la ruota di scorta. Il commutatore che permette di passare da alimentazione benzina a GPL o viceversa è in una posizione abbastanza classica, alla sinistra del volante. È anche dotato di cicalino sonoro. La Nissan dichiara un consumo medio di 7,8 litri per 100 km quando si viaggia a GPL, che scendono a 6,0 litri ogni 100 km quando si procede a benzina.

    Le emissioni sono pari a 120 g/km di CO2. L’autonomia della Nissan Juke GPL è di 600 km viaggiando a GPL, che raggiungono un valore di ben 1.300 km quando si somma anche l’autonomia massima offerta dal serbatoio della benzina.

    Il sovrapprezzo per potarsi a casa la Nissan Juke GPL è di 2.000 rispetto all’equivalente versione a benzina. La versione d’attacco, la Nissan Juke 1.6 GPL Eco Acenta ha un listino di 20.900 euro. Per avere l’allestimento più ricco si devono spendere, invece, 21.700 euro, che salgono a 22.150 per avere anche lo Sport Pack. Nel corso del 2013 arriverà anche l’allestimento Eco Visia. La Nissan Juke GPL è già ordinabile e le prime consegne inizieranno da febbraio 2013: interessante anche la promozione che fino al 31 dicembre 2012 prevede una riduzione di 2.000 euro sul prezzo di listino.

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2012Auto GPLAuto nuoveCrossoverListino Prezzi AutoNissanNissan JukePromozioni auto nuove
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI