Nissan Juke: più di 15.000 ordini in Europa

La nuova Nissan Juke, versione ridotta e spiritosa della best seller Nissan Qashqai, ha superato i 15

da , il

    Nissan Juke è uno dei fenomeni automobilistici più dirompenti di questa estate. In pochi giorni di prevendita il nuovo crossover di Nissan ha infatti ottenuto già oltre 15.000 ordini in tutta Europa. Il fratello minore della Nissan Qashqai (come recita anche il simpatico spot teaser televisivo) ha suscitato moltissimo interesse da parte del pubblico, sull’onda della strada aperta dalla Dacia Duster con l’introduzione di una nuova categoria di SUV e crossover low-cost. Il prezzo base della Juke è infatti di soli 16.490 Euro, cioè più o meno lo stesso di un’auto compatta.

    I motori disponibili su questo crossover sono due a benzina ed uno diesel. La versione base è un 1.6 da 117cv, seguito dalla versione turbo della stessa cilindrata, con una potenza di 190cv. L’1.5 dCi, infine, eroga una potenza di 110cv.

    La dotazione offerta dalla Nissan Juke, disponibile in allestimenti Visia, Acenta e Tekna, comprende cerchi in lega da 16”, ESP, sei airbag, sedili sportivi ed aria condizionata. In particolare, la versione Acenta ha cerchi da 17”, climatizzatore, connettività Bluetooth e USB ed il sistema Nissan Dynamic Control System. Ci sono poi due pacchetti di optional: Sport Pack e Nissan Connect.

    Tekna è la variante top di gamma, e comprende tappezzeria in pelle, Nissan Connet, una telecamera posteriore e Intelligent Key con pulsante Engine Start. «Eravamo molto fiduciosi – ha affermato Vincent Wijnen, vice presidente marketing di Nissan Europe – ma superare i 15.000 ordini in meno di un mese va oltre le nostre aspettative».