Nissan Leaf candidata al 10 Best Engines

Consegnato negli Usa il primo modello di Nissan Leaf, auto completamente elettrica, con tanto di cerimonia

da , il

    Nissan Leaf 10 best engines

    Come detto nei giorni precedenti la Nissan Leaf è stata consegnata negli Stati Uniti, nella Bay Area di San Francisco, con tanto di cerimonia per la prima mondiale del veicolo 100% elettrico. Quella che si è svolta alla Bay Area è stata solo la prima di una lunga serie di celebrazioni volute da Nissan e che durerà più di una settimana. La casa automobilistica giapponese, ha infatti deciso che consegnerà gli altri veicoli Leaf ordinati nella fase iniziale del mercato e che verserà 25.000 dollari a favore del WWF,di sicuro una buona iniziativa per aiutare l’ambiente anche in termini pratici e concreti.

    Ma non finiscono qui le celebrazioni per la Nissan, Ward’s, una rivista motoristica molto conosciuta, ha infatti comunicato che la Leaf è stata inserita nella prestigiosa classifica dei 10 migliori motori per il 2011, in 17 anni di storia di questo concorso è la prima volta che la giuria seleziona un sistema di alimentazione elettrico privo di motore e che non consuma benzina. Un segno evidente e tangibile del cambiamento dei tempi e della crescita dell’attenzione da parte degli addetti ai lavori verso le vetture non inquinanti realizzate da aziende che hanno a cuore le tematiche ambientali. Sono sempre di più infatti, anche in Italia, le iniziative volte a favorire lo sviluppo e l’utilizzo delle vetture non inquinanti.

    Per il 2011 sono stati esaminati 38 concorrenti: mai così tanti nella storia del premio. Tra i candidati ci sono motori aspirati o a combustione interna con induzione forzata, ma anche diesel ed elettrici ibridi, oltre anche la Leaf, che è stata la prima auto totalmente elettriche. I parametri per decidere quali erano i candidati al premio sono stati: la potenza in cavalli e della coppia, ma anche della rumorosità, delle vibrazioni e della ruvidità di marcia. Tra gli altri elementi di giudizio ci sono anche le caratteristiche tecniche del motore e il valore a confronto con le vetture rivali. Per Nissan Leaf potrebbe arrivare così un altro importante riconoscimento.