Nissan Leaf: debutto alle Hawaii per l’auto elettrica

Nissan ha scelto lo Stato americano delle Hawaii come uno dei primi mercati per il lancio della nuova auto elettrica Nissan Leaf

da , il

    Nissan Leaf: debutto alle Hawaii per l’auto elettrica

    La casa costruttrice giapponese Nissan ha scelto le Hawaii come uno dei primi mercati negli Stati Uniti in cui iniziare la commercializzazione della nuova auto elettrica Nissan Leaf. La scelta è caduta su questo arcipelago per via dell’impegno della sua comunità nei confronti dell’energia pulita e dell’introduzione dei veicoli elettrici. Il lancio della Leaf avverrà nei primi mesi del 2011. Congiuntamente verrà avviata una partnership tra la Nissan e lo Stato delle Hawaii per la realizzazione di una rete di stazioni di ricarica per vetture a batterie.

    Il governatore Linda Lingle ha dichiarato: «Siamo lieti che Nissan veda nelle Hawaii un modello globale per i veicoli elettrici, oltre che un convinto fautore dell’energia pulita. L’introduzione di Nissan LEAF – ha aggiunto – si affianca alle iniziative già adottate dalle Hawaii per porre fine all’eccessiva dipendenza dello Stato dall’importazione di combustibili fossili e per potenziare la nostra sicurezza energetica».

    Il prezzo di vendita consigliato dalla casa costruttrice è di 32.780 dollari, mentre le rate per il noleggio partono da 349 dollari al mese. E l’interesse è stato talmente alto che ad oggi sono già 8200 le persone che, in tutti gli USA, hanno richiesto questa auto elettrica, ancora prima dell’apertura delle prenotazioni, prevista per il 15 maggio.

    «Alla luce della forte domanda dei consumatori e della nostra volontà di realizzare apposite reti per i veicoli elettrici – ha spiegato Theodore Liu, direttore del Dipartimento di Stato per il Business, lo Sviluppo economico e il Turismo – siamo lieti che le Hawaii siano state designate tra i primi mercati di lancio».