Nissan Leaf Nismo: l’auto elettrica ad alte prestazioni al Tokyo Motor Show

Attesa al Salone di Tokyo la Nissan Leaf Nismo offrirà un'alternativa prestazionale agli amanti delle auto elettriche. Tutte le ultime news su questo nuovo concept.

da , il

    Arriva la supercar elettrica ad alte prestazioni: si chiama Nissan Leaf Nismo. Il mercato delle auto elettriche comincia ormai ad acquisire sempre più importanza, su questo non ci piove affatto, ma se da un lato la necessità di abbattere i consumi si collima bene – fino ad un certo punto – con la natura delle auto a batterie, la voglia di prestazioni di una buona fetta di clientela si fa sentire e spuntano auto come la Nissan Leaf Nismo.

    Il concept di Nissan Leaf ad alte prestazioni è in procinto di essere presentato ufficialmente in occasione del Salone di Tokyo 2017, che aprirà i battenti il 27 ottobre. Essendo ancora un concept è plausibile che il modello di serie, qualora confermato, differisca per qualche particolare, ma già l’idea che ci sia una versione ad alte prestazioni dell’elettrica Leaf potrebbe aprire dei sipari non da sottovalutare.

    Il problema della diffusione delle auto elettriche, oltre all’autonomia limitata ed ai tempi di ricarica che, seppur ridotti di molto, sono ancora troppo lunghi, sta nelle prestazioni non del tutto entusiasmanti. Certo il motore elettrico ha una serie non discutibile di vantaggi rispetto agli omologhi a combustione interna, come una coppia motrice disponibile nella sua totalità lungo tutto l’arco di giri ed un peso relativamente ridotto, ma oggettivamente la quasi totalità delle auto elettriche pensate fino ad oggi è votata solo alla ricerca della maggiore autonomia per l’utilizzo cittadino. Tutto a sfavore delle prestazioni.

    Poi un giorno è arrivata la Renault Zoe e-Sport concept, una piccola elettrica con 460 cavalli e tecnologia derivata dalla Formula E. Certo è un concept non destinato alla produzione in serie, ma Nissan ha decisamente abbracciato l’idea di proporre un modello di auto elettrica “pepata” e quindi ha in mente di lanciare la nuova Nissan Leaf Nismo in occasione del prossimo Tokyo Motor Show.

    Nissan Leaf Nismo vista posteriore

    Certo non sappiamo ancora nulla sul piano tecnico, ma già il fatto che questa versione pompata di Leaf si sia fregiata del logo Nismo sottolinea l’intento dei giapponesi. Dalla foto rilasciata ciò che più si nota è l’upgrade aerodinamico, con profili più pronunciati che servono a direzionare meglio i flussi, ma ci aspettiamo anche un assetto dedicato ed un motore con cavalleria maggiorata. Non possiamo sapere se la velocità massima raggiungibile sarà aumentata rispetto la Leaf standard nè quanto possano durare le batterie o se ci saranno modalità di guida studiate per limitare il consumo energetico quando chi guida non è assetato di prestazioni: sono tutte informazioni che riusciremo ad avere durante e dopo la presentazione ufficiale.