Nissan: nuovo stabilimento in Russia

Nissan: nuovo stabilimento in Russia

L’impianto, che avrà sede a San Pietroburgo, sarà destinato, almeno in una prima fase, alla realizzazione di auto del calibro di Nissan X-Trail e Teana e potrà contare anche su un valido indotto che consentirà ad altra forza lavoro di avere ristoro dal nuovo stabilimento

da in Mercato Auto, Mondo auto, Nissan, Nissan X-Trail
Ultimo aggiornamento:

    Nissan Teana

    Mossa strategica di Nissan con l’apertura di un impianto produttivo per le proprie vetture in Russia per un investimento complessivo di 200 milioni di dollari che darà modo alla Casa automobilistica giapponese di produrre qualcosa come 50 mila vetture fatto che consentirà ad almeno 750 dipendenti di poter lavorare presso il nuovo stabilimento.

    L’impianto, che avrà sede a San Pietroburgo, sarà destinato, almeno in una prima fase, alla realizzazione di auto del calibro di Nissan X-Trail e Teana e potrà contare anche su un valido indotto che consentirà ad altra forza lavoro di avere ristoro dal nuovo stabilimento che, come sappiamo, era in “ cantiere “, nell’intenzione della Casa nipponica, da almeno tre anni.

    Per Nissan, che ha ricevuto il plauso degli Enti Governativi russi per la messa in opera dello stabilimento, quello di San Pietroburgo, potrà essere un sito strategico per la particolare collocazione geografica dell’area industriale dove insisterà l’impianto.

    194

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo autoNissanNissan X-Trail
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI