NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nissan NV200: anteprima nuovi veicoli commerciali franco-giapponesi

Nissan NV200: anteprima nuovi veicoli commerciali franco-giapponesi

Parliamo di un mezzo commerciale leggero che dovrebbe poter entrare nel circuito commerciale a partire dal prossimo mese e che di fatto anticipa una soluzione portata avanti da Nissan nella realizzazione di una decina di nuovi modelli riguardanti, appunto, i veicoli commerciali, sei dei quali sbarcheranno proprio in Europa

da in Auto 2010, Nissan, Veicoli Commerciali
Ultimo aggiornamento:

    Non solo le autovetture stanno a cuore a Nissan, sforzi la Casa nipponica li compie anche nell’ambito dei veicoli commerciali, come ben ci mostra l’inedito Nissan NV200 .

    Parliamo di un mezzo commerciale leggero che dovrebbe poter entrare nel circuito commerciale a partire dal prossimo mese e che di fatto anticipa una soluzione portata avanti da Nissan nella realizzazione di una decina di nuovi modelli riguardanti, appunto, i veicoli commerciali, sei dei quali sbarcheranno proprio in Europa.

    Nissan NV200 ha dalle sue anche le dimensioni compatte, con dimensioni di 4 metri e mezzo scarsi di lunghezza, un metro e 86 centimetri di larghezza e quasi un metro e settanta centimetri di altezza, capiamo bene anche da queste prime informazioni che stiamo parlando di un veicolo ideale anche per muoversi negli angusti spazi urbani.

    Nissan NV200 inoltre appare abbastanza versatile se si pensa alla possibilità di realizzarlo sia in versione Van, tutto interamente dedicato al trasporto merci, Combinato, metà per il trasporto merci e metà per l’utilizzo come passeggeri e Combi, solo per i passeggeri ed in questa versione il veicolo raggiunge una capienza adatta per sette persone e loro bagagli al seguito.
    In parte derivato, in fatto di componentistica dalla Nissan Micra e dalla Renault Clio, dove ci si accorge che stiamo parlando di un veicolo del tutto inedito è nella parte posteriore dove a cominciare dall’assale rigido abbiamo l’esatta misura di come il mezzo sia stato del tutto concepito indipendentemente da quella che è in atto la produzione dei due marchi insieme.

    Gli interni invece risentono eccome dell’influenza automobilistica del marchio Nissan, tant’ che stando dentro se non fosse per l’altezza dal suolo faremmo fatica a considerare che non in un’auto ci troviamo ma in un veicolo commerciale, stessa sensazione si avverte quando diamo un’occhiata ai comandi e alle diverse cam parcheggio che agevolano di molto le manovre.


    Chiudiamo con i motori ricordando che il veicolo si avvale di 1.600 cc. di cilindrata, 16 valvole Euro 4 benzina da 109 cavalli di potenza già in uso sulla Nissan Micra, cui si aggiunge un 1.500 cc. di cilindrata DCI commonrail da 86 cavalli di potenza, quest’ultimo a bassi consumi, con percorrenze intorno ai 20 chilometri al litro, cui si aggiungerà nel corso dell’anno prossimo anche una versione metano che abbassa ulteriormente consumi ed emissioni inquinanti, per’altro già basse con i motori a disposizione.
    Occhio ai prezzi, davvero concorrenziali, visto che si parte da 11.650 euro per giungere fino a 13.000 euro.

    460

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2010NissanVeicoli Commerciali
    PIÙ POPOLARI