NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nissan Qashqai: crea la tua opera d’arte con Art Zone! [VIDEO]

Nissan Qashqai: crea la tua opera d’arte con Art Zone! [VIDEO]
da in Crossover, Nissan, Nissan Qashqai
Ultimo aggiornamento:

    nissan_qashqai_wall

    Grande iniziativa organizzata dall’agenzia TBWA\Italia a sostegno di Nissan Qashqai: chiunque ha un profilo Facebook, cliccando su questo link può creare la propria pubblicità personalizzata della Qashqai. Il vostro lavoro verrà proiettato su un led wall – ovvero un maxi schermo – in via De Amicis a Milano angolo Porta Ticinese.
    Nissan Qashqai è uno dei modelli di auto più venduti in tutto il mondo negli ultimi anni grazie alla sua sportività, eleganza ed ai ridottissimi consumi. Il crossover compatto, entrato in produzione il 5 dicembre 2006, in breve tempo è riuscito a conquistare un numero crescente di clienti, raggiungendo addirittura il milione di esemplari prodotti.

    Partiamo dalle basi: da dove deriva il nome Qashqai? deriva dal nome di una tribù nomade dell’Iran del Sud. Una tribù quindi, che indica movimento e spostamenti e, visto che di auto parliamo, Qashqai può sicuramente essere intesa come vettura nomade da città, come quell’auto che dalla città migra nei percorsi extraurbani per poi tornarci con grande tranquillità, così come abitualmente si fa con questo crossover di Nissan, che, quando si vuole, sa divenire anche un pratico SUV. Già, questa forma difficilmente decifrabile è una delle sue caratteristiche principali: fa parte appunto della tipologia dei crossover, per cui un incrocio tra una berlina media ed un SUV. Per la prima volta è stata presentata al grande pubblico al Salone di Parigi del 2006, per poi iniziare ad essere prodotta poco dopo.


    Per quanto riguarda le le dimensioni della Nissan Qashqai,
    la vettura nipponica ha una lunghezza di 4.32 metri, una larghezza di 1.78 ed un’altezza pari a 1.61 metri mentre la capacità del vani portabagagli è di 382 litri. Il design è sicuramente uno dei motivi del suo grande successo in tutto il mondo: la linea è sinuosa, il frontale è dinamico ma non troppo aggressivo, la fiancata ha una forma che collega armonicamente la parte anteriore con quella posteriore e quest’ultima molto bombata conferisce alla vettura un tocco distintivo.

    Per gli interni invece, la vettura presenta un abitacolo progettato all’insegna della praticità senza però abbandonare l’eleganza che la fa da padrone nel design esterno: la plancia è molto razionale, infatti si può tranquillamente affermare che tutto è al posto giusto, come per esempio il display abbinato al sistema di navigazione Nissan Connect. Parlando di motori la vettura è disponibile con due turbodiesel: un 1.5 con una potenza di 106 cavalli ed un 2.0 dCI da 150 cavalli e due propulsori a benzina 1.6 da 115 cavalli e 2.0 da 140 cavalli. Ma la grande novità riguarda un nuovo motore a basse emissioni in modo da limitare l’impatto generale sull’ambiente del marchio: un innovativo propulsore dCi da 1.6 litri che è in grado di fornire la stessa potenza e la stessa coppia della versione da 2.0 litri, ma in grado di abbassare di molto sia i consumi che le emissioni di CO2 nell’ambiente.
    Insomma, alla luce di tutto quanto detto, se avete pensato ad un auto un po’ SUV e un po’ berlina, ad un simpatico crossover di qualità, fate una visita da un concessionario Nissan, chissà che la vostra prossima auto non sia una Qashqai!

    612

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CrossoverNissanNissan Qashqai
    PIÙ POPOLARI