Nissan richiama più di 2 milioni di veicoli

Nissan richiama più di 2 milioni di veicoli

Nissan è stata costretta ad emettere un massiccio provvedimento di richiamo per 2,2 milioni delle sue vetture

da in Mondo auto, Nissan, Richiami Auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    infiniti qx56

    Nissan ha emesso un provvedimento di richiamo per quasi 2,2 milioni (2.144.866) dei suoi veicoli in tutto il mondo. Il problema alla base di questa misura è legato al malfunzionamento di un relè di avviamento che potrebbe portare allo stallo del motore a bassi regimi. In Giappone sono circa 800.000 le auto interessate dal richiamo, 750.000 negli Stati Uniti e 355.000 in Europa. I modelli in questione sono Nissan e Infiniti prodotti tra l’agosto del 2003 e il luglio del 2006. Attualmente non sono stati riportati incidenti causati da questo inconveniente.

    «Nissan – spiega una nota diffusa da Nissan North America – ha recentemente scoperto che su alcuni dei suoi veicoli si potrebbero formare vapori di silicone all’interno del sistema che potenzia il modulo di controllo del motore.

    Con il tempo questi vapori potrebbero portare all’ossidazione dei contatti elettrici e causare problemi come la possibilità di stallo a bassi regimi».

    Le auto coinvolte dal provvedimento sono: Nissan Micra; Nissan Cube; Nissan Armada dal 2004 al 2006; Nissan Frontier dal 2005 al 2006; Nissan Titan dal 2004 al 2006; Nissan Pathfinder dal 2005 al 2006; Nissan Xterra dal 2005 al 2006; e Infiniti QX56 dal 2004 al 2006.

    Il richiamo auto inizierà a partire dal mese di dicembre. I possessori delle auto soggette al provvedimento potranno recarsi presso le concessionarie del marchio per far riparare il proprio mezzo. La casa costruttrice spiega che è un’operazione molto semplice che dura appena 25 minuti.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mondo autoNissanRichiami AutoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI