Salone di Parigi 2016

Nissan: taglio di 1.700 posti di lavoro in Spagna

Nissan: taglio di 1.700 posti di lavoro in Spagna

Non si arresta l'allarme riguardo la situazione economica delle Case automobilistiche; l'ultimo in ordine di tempo riguarda la sede spagnola della Nissan

da in Immatricolazioni Auto, Mondo auto, Nissan
Ultimo aggiornamento:

    Nissan Patchfinder

    Effetto della crisi che sta vivendo l’auto ma forse non soltanto per questo, quanto anche per via della difficoltà che hanno vissuto nell’ultimo periodo i Suv in generale al punto che apprendere che Nissan tagli qualcosa come 1.700 posti di lavoro nella sola Spagna stupisce non più di tanto.

    Lo stabilimento interessato dai tagli si trova in prossimità di Barcellona e produce la Nissan Patchfinder e alcuni dei veicoli commerciali che Nissan produce con Renault; tutti mezzi le cui vendite sono diminuite drasticamente già dall’anno scorso.

    Forse la prima ad essere stupita del fatto di dover fare a meno di tanti dipendenti è proprio la Casa nipponica, non si capisce sennò il motivo che spinse nel 2005 il marchio automobilistico ad un investimento colossale proprio in quello stabilimento.


    E, purtroppo, quello di Nissan non è l’unico provvedimento drastico nei confronti delle maestranze, sempre in Spagna si aspetta con mesta trepidazione la decisione della Casa spagnola tedesca Seat, di tagliare ben 4.000 posti di lavoro e queste non sono proprio bazzecole!

    242

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Immatricolazioni AutoMondo autoNissan Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI