No all’accensione dei fari di giorno, lo chiedono le Associazioni Consumatori

La stupida Lege che ci fa spendere di più

da , il

    Fari accesi

    Insorgono le Associazione dei Consumatori, in testa Adusbef e Federconsumatori, contro la Legge che impone l’accensione dei fari anche di giorno.

    Tale norma, che come si ricorderà fu emanata dal precedente Governo, ad esclusione di moto e motocicli, non riduce per niente gli incidenti automobilistici, anzi, infastidisce persino alla guida, creando fastidiosi riverberi in strada e costa al consumatore non meno di 70 euro all’anno, per maggior consumi di carburanti e logorio delle lampade.

    La mozione, portata avanti dalle Associazioni, rivolta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è quella di abolire tale inutile e dannosa norma e ripristinare lo stato delle cose antecedente il provvedimento, come prevedeva il Codice della Strada.