Salone di Parigi 2016

Noleggio auto: low cost, confronti e come funziona

Noleggio auto: low cost, confronti e come funziona
da in Consigli e Guide, Noleggio auto, Viaggi in auto
Ultimo aggiornamento: Venerdì 31/07/2015 11:30

    noleggio auto costi

    Oggi parliamo di Noleggio auto: low cost, confronti e come funziona. Poco tempo fa vi abbiamo reso note tutte le coordinate e le precauzioni da prendere per il noleggio di una vettura per passare le vacanze estive di questa estate 2015. Rimangono comunque sempre tanti i dubbi e le perplessità a riguardo da parte degli automobilisti e cercheremo quindi ora di venirne a capo analizzandone le domande più frequenti. Non sembra poi essere una scelta sbagliata quella di cercare un veicolo da noleggiare per trascorrere le ferie estive: ne andrebbe sicuramente a favore del proprio mezzo, risparmiando costi di eventuale manutenzione e poi è possibile avere a disposizione un veicolo più confortevole e capiente rispetto a quello che si lascia in garage.

    Il metodo di pagamento

    La maggior parte se non la totalità delle agenzie di noleggio auto consentono il pagamento del noleggio del mezzo attraverso una carta di credito a nome di chi sarà il conducente. In questo modo si dà all’agenzia una sorta di garanzia poiché verrà in un certo senso bloccato l’importo pattuito per il noleggio.

    Restrizioni sulle età del conducente

    Non è consentito il noleggio a tutti. La limitazione infatti sta nell’età di chi si metterà al volante poiché il conducente deve avere almeno i 21 anni compiuti. Molti noleggiatori di auto applicano però, per una personale garanzia, un supplemento nel prezzo per chi ha meno di 25 anni. L’altra limitazione invece riguarda il tipo di veicolo da guidare. Infatti chi ha meno di 25 anni non potrà guidare auto di grandi dimensioni come diverse monovolume o multispazio. Ci sono agenzie poi che applicano una maggiorazione al prezzo totale di noleggio anche per chi ha superato i 65 anni. Il noleggio auto infine è consentito fino ad un’età di 70 / 75 anni. Questi sovrapprezzi per minori di 25 anni o chi avesse superato i 65 anni di età non sono fissi, variano a seconda dell’agenzia presa in considerazione: questa peculiarità la si legge nel contratto di noleggio, ricordiamo pertanto di farlo.

    A volte la patente italiana non basta

    La patente richiesta è quella italiana se la vettura non supera i confini del nostro Paese, mentre bisogna presentarne anche una in lingua inglese se si va in viaggio in alcuni Paesi. Per entrare in possesso di quest’ultima tipologia di patente è necessario farne richiesta direttamente alla Motorizzazione Civile della propria città di residenza.

    Chilometraggio totale

    Generalmente non si hanno limiti per quanto riguarda i chilometri da effettuare durante la vacanza, ma comunque è consigliato fare attenzione a questa caratteristica.

    Come regolarsi per la spesa carburante?

    Per il carburante non c’è una specifica e tassativa “legge universale”. Ogni agenzia prevede un metodo diverso. Il consiglio però è quello di richiedere il pieno al momento della consegna e riportarla in loco sempre con il pieno di carburante e questo consiglio ve lo diamo in quanto non è attendibile la stima del carburante “consumato” durante l’intero viaggio.

    Il noleggio lo si può estendere

    La durata del noleggio si può estendere in qualsiasi momento e questo viene concesso nel caso in cui il veicolo specifico non sia già prenotato da altre persone. La modifica dei giorni di possesso del veicolo è gratuita ma ci sarà chiaramente la maggiorazione del prezzo del noleggio totale.

    Se la fine del rapporto avviene prima del previsto?

    Come detto in precedenza è possibile estendere il periodo di noleggio della vettura pagandone un sovrapprezzo ma non è invece possibile richiedere un rimborso nel caso in cui ci sia un anticipo di consegna per la fine del rapporto di noleggio tra il cliente e l’agenzia per un qualsivoglia motivo. Nel caso in cui invece il mezzo sia consegnato oltre la data pattuita, l’agenzia prevede una penale che il cliente pagherà automaticamente attraverso carta di credito. E’ questo un modo in cui le agenzie toccano il proprio “conto”.

    Per un secondo o terzo conducente?

    Ci sono agenzie di noleggio auto che prevedono solamente un conducente, altre che ne prevedono molteplici. In quest ultimo caso per il “secondo” guidatore ci sarà un rincaro nel prezzo finale, altrimenti esistono noleggiatori che forniscono direttamente pacchetti speciali dove è previsto, incluso nel prezzo, l’altro guidatore.

    788

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI