Noleggio auto a lungo termine o acquisto: quale conviene? Esiste per privati senza carta di credito?

Facciamo chiarezza tra tutte le spese che comporta il noleggio a lungo termine e confrontiamolo con l'acquisto vero e proprio. Si riesce a noleggiare una vettura senza carta di credito? Cosa conviene fare?

da , il

    Noleggio a lungo termine

    Quale conviene tra il noleggio auto a lungo termine e l’acquisto? In una fase socio-economica come quella attuale, per i privati l’acquisto di un’auto è diventato un problema da non sottovalutare. Il potere economico di acquistare un’auto e poi mantenerla con tutte le spese accessorie da essa derivanti non è più così forte da lasciare indenni e senza pensieri gli automobilisti, così da un po’ di tempo a questa parte sono al vaglio metodi alternativi. In questo pezzo vogliamo confrontare il noleggio a lungo termine con l’acquisto di un’auto privata e valutare quando è più conveniente l’una o l’altra formula. Starà ovviamente al singolo decidere la migliore opzione per la propria situazione, ma noi vogliamo esservi utili e riuscire ad indirizzarvi.

    Una domanda frequente che ci si pone e alla quale daremo chiarezza: i privati possono accedere al noleggio auto a lungo termine senza carta di credito?

    Cos’è il noleggio a lungo termine

    Partiamo con il definire cosa sia il noleggio auto a lungo termine. In poche parole è una formula che permette di possedere un’auto senza acquistarla. Calma, non è Babbo Natale che ve la regala, quindi non cominciate a stappare bottiglie di spumante. E’ un contratto che, dietro il pagamento di una somma mensile, definita in base alla tipologia della vettura ed altri vincoli contrattuali come il chilometraggio annuo ed il tempo minimo/massimo di noleggio, permette l’utilizzo di una vettura: il canone include generalmente anche la manutenzione ordinaria e le varie tasse, oltre ad RCA ed eventuali polizze assicurative extra, ma nei contratti più completi è possibile inserire anche la manutenzione straordinaria, il cambio pneumatici e via discorrendo. Tutto sta a definire le clausole dell’accordo.

    Come funziona il noleggio

    Il noleggio a lungo termine solitamente prevede un contratto che va da un minimo di 2 anni fino ad un massimo di 5 anni, con un anticipo che non verrà restituito una volta scaduto il contratto e che quindi rientra nelle spese da affrontare. Quindi, ricapitolando, tutto sommato le spese per una formula del genere sono: anticipo + canone mensile per la durate del contratto + carburante (che non è mai compreso).

    Noleggio auto a lungo termine per privati senza carta di credito

    Per i privati il noleggio auto a lungo termine può avvenire anche senza carta di credito. I documenti richiesti generalmente sono: un documento d’identità (passaporto o carta d’identità), patente di guida rilasciata da almeno un anno prima della data di inizio del noleggio e carta di debito, bancomat, carta prepagata, Postepay.

    Per i privati senza carta di credito è necessario indicare il luogo del ritiro, scegliere un veicolo tra quelli con la dicitura “senza carta di credito”, confrontare le offerte suggerite e prenotare quella più adatta in base alle proprie esigenze.

    Non dappertutto però è disponibile la formula del noleggio auto a lungo termine per privati senza carta di credito. Questa soluzione si trova nei seguenti aeroporti: Alghero, Ancona, Bari, Bergamo, Bologna, Napoli, Pescara, Cagliari, Catania, Ragusa Comiso, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Milano Linate, Milano Malpensa, Palermo, Perugia, Pisa, Reggio Calabria, Rimini, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Trapani-Birgi, Treviso, Trieste, Venezia e Verona. Inoltre anche nelle città di Bari, Beinasco, Firenze, Lanciano, Messina, Milano, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Roma Stazione Termini, Salerno e Torino.

    Le differenze con un’auto nuova

    Passiamo all’acquisto di un’auto nuova. In questo caso la differenza più marcata è che….l’auto sarà di vostra proprietà, di conseguenza ne possiederete l’intrinseco valore residuo, nonostante diminuisca con il passare del tempo. In questo caso però sono da mettere in conto una serie di spese vive nettamente più variegate rispetto al noleggio: oltre alla cifra da sborsare per l’acquisto iniziale, saranno da pagare l’assicurazione, la manutenzione ordinaria e straordinaria, le varie tasse ed il carburante.

    Quale conviene di più?

    Ma, in fin dei conti, quale formula conviene di più? Non c’è una risposta che vada bene per tutti, perchè bisognerebbe valutare di volta in volta per quanto tempo si ha intenzione di noleggiare l’auto (o quanto tempo prospettiamo di possederla in caso di acquisto). In linea di massima il noleggio a lungo termine conviene per una durata breve nel tempo, all’incirca due o tre anni, oltre i quali comincia seriamente a convenire di più acquistare l’auto perchè si riuscirebbero ad ammortizzare i costi. In più c’è da sottolineare che il noleggio è nettamente più indicato per i professionisti, che necessitano di un’auto da usare per lavoro e possono godere di eventuali sgravi fiscali, mentre l’acquisto resta l’ideale per i privati.