Nuova Audi A2: nel 2014

La nuova Audi A2 tornerà in commercio nel 2014

da , il

    nuova audi a2 nel 2014

    Il ritorno della Audi A2 non è più solo un rumor. Una delle vetture meno comprese della storia di Ingolstad tornerà, ovviamente con una nuova veste. La A2 era un’auto coraggiosa, una monovolume un po’ goffa ma caratterizzata dai tratti somatici della casa dei quattro anelli. Qualche soluzione grafica deve avere spaventato, come gli “occhi” all’ingiù o la strana composizione del lunotto posteriore. Sta di fatto che la vettura riuscì a vendere solo 176.377 unità in sei anni di commercializzazione, dal 1999 al 2005, dopo di che fu tolta dalla produzione.

    Un insuccesso che non impedirà ad Audi di riproporla prossimamente, anche se questa volta con una carta vincente, quella dell’ecologia. Secondo quanto divulgato ultimamente da fonti ufficiali la nuova Audi A2 farà parte della famiglia e-Tron, inaugurata al Salone di Ginevra con la Audi A1 e-Tron a trazione completamente elettrica.

    La nuova Audi A2 sarà quindi un’auto zero emissioni e verrà sviluppata sulla piattaforma della stessa A1. Rupert Stadler, amministratore delegato di Audi, ha svelato proprio durante la rassegna automobilistica elvetica i piani industriali futuri dei quattro anelli: la Audi A2 debutterà nel 2014. Il prezzo di listino si porrà – come numerazione comanda – tra quello dell’Audi A1, commercializzata al prezzo base di 18.000 circa, e quello della Audi A3, che parte da 25.580 euro per la entry level.

    Stadler promette un propulsore straordinario e un look tutto nuovo. Ci possiamo attendere un’estetica più simile alla A1, che dovrebbe indicarci i futuri stilemi della casa (almeno alla base della gamma): un frontale più cattivo con nuovi gruppi ottici e una linea più giovanile e meno austera.