Motor Show Bologna 2016

Nuova Audi A8, foto spia: look da Prologue, guida autonoma e tanta tecnologia

Nuova Audi A8, foto spia: look da Prologue, guida autonoma e tanta tecnologia

La futura generazione si fa apprezzare su strada e al Nurburgring, tante le novità attese

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Audi, Audi A8, Auto 2018, Auto di lusso, Auto Elettriche, Auto Ibride, Auto nuove, Berline, Foto Spia
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Audi A8, foto spia: look da Prologue, guida autonoma e tanta tecnologia

    Nuova Audi A8 continua la sua marcia d’avvicinamento alla presentazione ufficiale. Dovremmo accoglierla il prossimo anno, Salone di Ginevra o quello, casalingo, di Francoforte, molto probabilmente. La quarta generazione dell’ammiraglia proporrà contenuti mai visti prima e spingerà decisa verso automazione, hi-tech a bordo e nelle soluzioni tecniche.
    I muletti circolano su strada e, da ultimo, al Nurburgring, lasciando però intravedere molto chiaramente quelle che saranno le forme del modello di serie. E va in una direzione apprezzabile, seguendo la strada proposta dal concept Prologue, quindi un taglio particolarmente dinamico nonostante le dimensioni in quota 5 metri e oltre.

    Si nota la calandra single frame molto larga e spigolosa, i fari geometrici, con tecnologia led e Matrix led, proseguendo con linee pulite e solcate da spigoli strategici. Il frontale è molto accattivante e la distingue nettamente dalle altre ammiraglie con le quali dovrà confrontarsi. In coda, scelte più sobrie, con ampi fari a sviluppo orizzontale a dominare un volume dal disegno semplice.

    Nuova Audi A8 2018, foto spia posteriore

    Più importante dello stile (convincente), saranno le soluzioni tecnologiche offerte sotto al cofano e a bordo. Nuova Audi A8 sarà sviluppata sul pianale MLB Evo, adottato su Audi Q7 e, opportunamente accorciato, sulla Audi A5.

    Molto più leggero del pianale odierno sul quale nasce la A8 in commercio, ospiterà motori biturbo V6 e V8, diesel e benzina, con la possibilità di ritrovarsi anche un W12 per chi cercherà prestazioni esagerate. L’assistenza ai turbocompressori arriverà con il turbo elettrico, in grado di azzerare il turbo-lag e garantire valori di coppia elevatissimi praticamente al regime del minimo.

    Leggi anche | Audi Prologue concept

    Tra stile e tecnologia si posizionano i fari OLED, i led organici, attesi al debutto per la prima volta su un modello di serie proprio sulla A8. Proseguendo con le chicche hi-tech, a bordo arriveranno i comandi gestuali e un importante ruolo lo avrà l’automazione alla guida, con un sistema in grado di prendere il comando dell’auto fino a 60 km/h. La lunga ricerca condotta in questi anni con i prototipi di Audi A7 Sportback a guida autonoma verrà trasferita su un modello pronto per la produzione in serie. Restano da valutare quali saranno i vincoli e le condizioni alle quali l’auto garantirà la guida autonoma.

    Quanto alle motorizzazioni, oltre alle classiche alternative già annunciate, non mancherà la variante ibrida plug-in e in un secondo momento potrebbe arrivare anche l’elettrica pura. Sappiamo che la prima auto elettrica di serie del nuovo corso del gruppo Volkswagen sarà la futura Phaeton, che rappresenta la trasposizione dei contenuti della A8 con il marchio di Wolfsburg sul cofano.

    Fonte foto spia: Autocar.co.uk

    548

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAudiAudi A8Auto 2018Auto di lussoAuto ElettricheAuto IbrideAuto nuoveBerlineFoto Spia

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI