Nuova Audi Q5 2017 S Line: prezzi, interni, dimensioni e prova su strada [FOTO]

Abbiamo provato la Nuova Audi Q5 2017, il fuoristrada medio del brand tedesco. Motore 2.0 TDI da 190 cavalli e allestimento S Line. Opinioni, caratteristiche, prezzo, interni e dimensioni della nuova Q5 2017 nel nostro test drive.

da , il

    Nuova Audi Q5 2017 nell’allestimento S Line è stata la protagonista della nostra prova su strada. Ad un prezzo di 49.250 Euro, optional esclusi, si presenta con interni ricercati e confortevoli, e con un’impercettibile differenza di dimensioni rispetto al modello precedente: parliamo infatti di soli 3 centimetri in più che la porta a misurare 4 metri e 66 di lunghezza.

    Il Nuovo modello di Audi Q5 2017, inoltre, si presenta totalmente rinnovato sia dentro che fuori. Interni lussuosi e ben rifiniti come da tradizione, per un SUV facente parte della categoria Premium. Dentro si sta comodi anche in cinque, si affrontano viaggi dalle lunghe percorrenze nel pieno del comfort.

    Vediamo ora com’è andata la nostra prova su strada a bordo di Nuova Audi Q5 2017 2.0 TDI 190 cavalli quattro S tronic in allestimento S Line.

    Nuova Audi Q5 2017: interni con protagonista il comfort

    Audi Q5 2017 interni

    Gli interni di Nuova Audi Q5 2017 ci propongono un ambiente con al centro della plancia il grande schermo a colori da 8,3 pollici con il sistema di infotainment Audi. Questo sistema permette di scegliere tra la navigazione, la radio, le impostazioni per connettersi con il proprio smartphone e l’Audi Connect. Sul tunnel centrale troviamo l’inedito e comodo touchpad, sul quale si può scrivere o produrre gesti manuali come lo zoom per controllare la navigazione. Su tutto spicca poi il Virtual Cockpit proprio davanti agli occhi del conducente, visto che è integrato nel tachimetro, e permette di visualizzare informazioni utili per la guida. Lo schermo da 12,3 pollici fornisce sia una visualizzazione classica, con i classici strumenti di forma circolare per contagiri e contachilometri, sia la visualizzazione in cui sono protagoniste le mappe di navigazione, le informazioni relative alla vettura o all’infotainment.

    Nella Nuova Audi Q5 2017 che abbiamo provato, il climatizzatore è un automatico trizona che gestisce l’aria per il conducente, per il passeggero e per la zona posteriore, dove trovano posto comodamente tre passeggeri: un optional da 825 Euro. I sedili ed il divanetto posteriore sono rivestiti in pelle ed Alcantara e non fanno mancare il logo “S” di S Line impresso sulla parte alta dello schienale Questi determinano comodità e pieno comfort, oltre ad un piacere di guida quasi imparagonabile. Il difetto dei sedili anteriori è che sono regolabili manualmente: in un’auto di questa categoria ce li saremo aspettati elettrici di serie, è invece un optional da 480 Euro. Il divano posteriore ha la seduta più corta rispetto ai sedili anteriori, per un maggior spazio per le ginocchia, ed è anche più rigida.

    Nuova Audi Q5 S Line 2017: stile da SUV sportivo

    Audi Q5 2017 S Line

    Il Nuovo Audi Q5 2017 all’esterno è cambiato tanto rispetto al precedente modello. L’allestimento S Line, quello con quel tocco di sportività che cattura lo sguardo dei passanti, si contraddistingue per i grandi cerchi in lega a cinque razze sdoppiate da 19 pollici di diametro, la calandra in grigio twilight con listelli in alluminio opaco e le griglie radiatore laterali in nero titanio opaco, con inserti in alluminio anch’esso opaci, gruppi ottici anteriori a led che fanno ben spiccare il paraurti pronunciato ed elaborato. date le grandi prese d’aria. Dietro notiamo i fari anch’essi a led incastonati in un portellone dalle linee squadrate, precise e dinamiche, che gli conferiscono ancor più un’aria sportiveggiante, marcata anche dal diffusore degli scarichi anche se finto. Il pacchetto S Line viene a costare 2.390 Euro, se integrato alle versioni Sport, o Business Sport, mentre il Pack S Line exterior costa dai 1.985 ai 2.105 Euro e comprende anche il diffusore posteriore in colore carrozzeria con inserto orizzontale in alluminio opaco, i caratteristici listelli sottoporta con inserto in alluminio e logo “S”, illuminati e il logo “S line” ai parafanghi anteriori.

    Audi Q5 2017: dimensioni e bagagliaio

    Audi Q5 2017 bagagliaio

    La Nuova Audi Q5 2017 si presenta con dimensioni di 4 metri e 66 centimetri per quanto riguarda la lunghezza, una larghezza di un metro e 89 centimetri con un passo di 2 metri e 82 a tutto vantaggio dell’abitabilità e capacità di carico ed un’altezza che arriva al metro e 66. Il bagagliaio ospita 550 litri nel momento in cui il divanetto posteriore è arretrato del tutto, passano a 610 litri invece quando lo si porta in avanti e la capacità di carico è espandibile fino a 1550 litri reclinando il divano posteriore.

    Audi Q5 2017: motori, scheda tecnica e consumi

    Audi Q5 2017 motori

    Per Audi Q5 2017 troviamo due motori a benzina e tre step di potenza per il 2.0 diesel TDI.

    Nello specifico la scelta dei benzina spazia tra il 2.0 TFSI da 252 cavalli, che promette consumi attorno ai 14,7 chilometri con un litro, secondo quanto dichiara Audi, con velocità massima di 237 chilometri orari ed uno scatto da 0 a 100 “coperto” in 6,3 secondi. L’altro motore a benzina è quello che caratterizza la versione sportiva: Audi SQ5 monta sotto al cofano un 3.0 TFSI da ben 354 cavalli di potenza massimam capace di una velocità di punta di 250 chilometri orari autolimitati e di scattare da 0 a 100 in 5,4 secondi, con consumi attorno ai 12 chilometri con un litro nel misto.

    Il comparto diesel, invece, prevede solamente l’unità 2.0 TDI in tre step di potenza: 150, 163 e 190 cavalli. Il 2.0 TDI da 150 cavalli raggiunge la velocità massima di 206 chilometri all’ora con scatto da 0 a 100 in 9,7 secondi e consumi attorno ai 22,2 chilometri con un litro, si passa poi allo step intermedio da 163 cavalli che raggiunge i 211 chilometri orari e raggiunge lo 0-100 in 8,9 secondi con un consumo dichiarato di 20,4 secondi ed infine troviamo il 2.0 TDI da 190 cavalli al vertice dell’offerta che, secondo quanto dichiara Audi, è capace di arrivare ad una velocità massima di 218 chilometri all’ora scattando da 0 a 100 in 7,9 secondi e consumi attorno ai 20,4 chilometri con un litro. Quanto sarà veritiero quest’ultimo dato? Scopriamolo nella nostra prova su strada.

    Nuova Audi Q5 2017: la prova su strada

    Audi Q5 2017 prova su strada

    Ecco quindi che andiamo a parlare della prova su strada della Nuova Audi Q5 2017 2.0 TDI 190 cavalli quattro S tronic in allestimento S Line. Quindi trazione integrale permanente, cambio robotizzato a doppia frizione sette rapporti, che può essere regolato “manualmente” dal conducente attraverso il pomello del cambio, oppure con i paddles al volante.

    Andiamo subito ad una delle parti più interessanti: cioè al suo comportamento in Offroad. Ci siamo cimentati in un percorso davvero difficile, dove fango e terriccio erano i padroni, ed una volta selezionata la modalità di guida “Offroad” il nostro Q5 non ha esitato nel superare questo test davvero a pieni voti, considerando anche che il fondo era pure in pendenza. Un lavoro eccellente quello dimostrato dalla trazione integrale e dal cambio automatico S tronic appositamente configurato.

    Passando oltre a questa avventura, non c’è da lamentarsi nemmeno una volta su strada. La Nuova Audi Q5 si lascia guidare piacevolmente con un buon sistema frenante, sterzo preciso, assetto con ammortizzatori ad aria che assorbono davvero bene le asperità del manto stradale. Tanto di cappello poi all’ottima la tenuta di strada. Se le dimensioni del Nuovo Q5 sono una peculiarità che vi lascia perplessi, c’è da dire che si fa molto presto ad abituarsi e a prenderci mano, considerando il fatto che i sensori di parcheggio fanno un buon lavoro di aiuto al conducente, così come la telecamera posteriore e quella che monitora il veicolo a 360° circa quello che c’è attorno. C’è da sapere però che i sensori di parcheggio posteriori sono un optional da 540 Euro, ma li troviamo di serie per gli allestimenti Business e Business Sport, oppure bisogna aggiungere 940 Euro per averli sia anteriori che posteriori per la Business e 400 Euro per averli nella Business Sport, 545 Euro per la telecamera posteriore e 360 Euro in più se si desidera che la telecamera riconosca i segnali stradali. Insomma aggiungi, aggiungi e aggiungi optional ecco che il prezzo “lievita” e non di poco. Il comfort e le comodità spesso costano molto care…

    Audi Q5 2017 consumi

    Audi Q5 2017: i consumi sono reali con quanto dichiara la Casa? Si può sicuramente dire che la vettura cerchi di essere un’auto attenta alla voce consumi ed in linea con la concorrenza. La Casa madre dichiara “molto generosamente”, come citato in precedenza, i 20,4 chilometri con un litro nel misto, ma dopo il nostro test drive abbiamo realizzato una media di 14,3 chilometri con un litro, si arriva a quasi 15 chilometri in autostrada. Non stiamo parlando di dati così esagerati in quanto bisogna considerare la massa complessiva che sfiora i 1800 chili (tener conto della trazione integrale) per una potenza di appunto 190 cavalli, ma se si tiene conto quanto dichiara Audi, siamo abbastanza distanti. In città? I consumi del Q5 arrivano a quasi 10 chilometri con un litro.

    Nuova Audi Q5 2017: prezzo di listino

    Benzina:

    Audi Q5 2.0 TFSI 252 cavalli quattro S tronic 53.950 Euro

    Audi SQ5 3.0 TFSI 354 cavalli quattro tiptronic 69.900 Euro

    Diesel:

    Audi Q5 2.0 TDI 150 cavalli 43.150 Euro

    Audi Q5 2.0 TDI 163 cavalli quattro S tronic 48.450 Euro

    Audi Q5 2.0 TDI 190 cavalli quattro S tronic 49.250 Euro

    Audi Q5 2017: pregi e difetti

    PRO:

    IN OFFROAD. L’Audi Q5 2017 adoperata in Offorad “tira fuori gli artigli” e, grazie alla trazione quattro, non si rimane delusi;

    COMFORT. La buona guidalità della vettura e le sospensioni pneumatiche sempre efficienti, grazie alla loro buona taratura, rendono i viaggi un inno al comfort. Per non parlare della fluidità di cambio e motore;

    INTERNI. Non saranno sofisticati ma propongono ai passeggeri tanta comodità ed hanno un’aria pressoché lussureggiante.

    CONTRO:

    CONSUMI. I consumi che Audi dichiara sono ben distanti dalla realtà. Quelli da noi constatati sono discreti per la categoria di mercato che ricopre;

    REGOLAZIONE SEDILI ANTERIORI. Da un’auto di questa categoria di mercato, Premium, ci aspettiamo (come minimo) che la regolazione dei sedili anteriori sia elettrica e non manuale con le levette. Un optional da 480 Euro per avere quello del conducente elettrico, 920 Euro, invece, se li si vogliono entrambi elettrici;

    DIFFUSORE POSTERIORE. Bello l’effetto sportivo, targato S Line, dei terminali di scarico con la parte cromata integrata, ma sono finti. La marmitta è nascosta sotto il paraurti.