Motor Show Bologna 2016

Nuova Audi TT Coupé: prezzo e informazioni, la TTS ha 310 cavalli [FOTO e VIDEO]

Nuova Audi TT Coupé: prezzo e informazioni, la TTS ha 310 cavalli [FOTO e VIDEO]
da in Audi, Audi TT, Auto nuove, Auto sportive, Coupè
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30/11/2016 18:29

    Nuova Audi TT al Salone di Ginevra 2014

    È stata una delle protagoniste più attese al Salone di Ginevra 2014 la nuova Audi TT Coupé. Dopo una lunga attesa, fatta di anticipazioni, indiscrezioni, bozzetti ufficiali, ecco la terza generazione della coupé compatta e sportiva del brand tedesco. L’evoluzione della calandra vira verso strade fatte di geometria, con angoli ben marcati e una fitta rete di listelli orizzontali, dietro ai quali fanno capolino elementi verticali. Rispetto alla precedente generazione, poi, lo sguardo si fa molto più aggressivo, con fari più sottili ed accigliati.

    Stile

    Il paraurti ha una lama inferiore che dona dinamicità, ma la grinta è anche infusa dalle ampie prese d’aria laterali, dotate di griglie che riprendono la trama del single frame centrale. Nella vista laterale non sembra cambiare molto, ma in realtà si nascondono delle dimensioni esterne molto più contenute di prima. La nuova TT è lunga 4.180 mm, ben 20 in meno rispetto a prima, è larga 1.832 mm ed alta 1.353 mm. Non manca la tipica nervatura che congiunge i passaruota, le cui dimensioni si confermano generose. Il posteriore, seppur mantenendo un’aria familiare, è più moderno e fresco, con fari ridisegnati ed un terzo stop che percorre la vettura per quasi tutta la sua larghezza. È stata anche svelata la versione ad alte prestazioni, la TTS, che vanta uno stile ancora più aggressivo. Per lei sono previsti dei paraurti specifici, ma anche quattro (vistosi) terminali di scarico cromati. Interventi minori sulla fiancata, contraddistinta nella specifica TTS da minigonne ben profilate, a raccordare i passaruota. Su tutte, invece, è previsto uno spoiler mobile, che si solleva superati i 120 km/h per migliorare la tenuta di strada. Non poteva mancare anche il classico pacchetto opzionale S line exterior rende più incisivo e sportivo il design dei paraurti, delle prese d’aria, della calandra single frame, dei sotto porta e del diffusore posteriore, così come aggiunge anche cerchi da 18” ed assetto sportivo ribassato di 10 millimetri aumentano la qualità dell’handling.

    Interni
    Audi TT 2014 interni

    L’ambiente interno segue l’esempio degli altri modelli più recenti a marchio Audi. Questo si traduce in forme semplici e moderne, il tutto dominato da una pulizia di linee e da un effetto molto high-tech. La consolle centrale scompare praticamente, rimpiazzata da una serie di pulsanti sovrastati dalle tre bocchette per l’aria circolari. Abbastanza spoglio è anche il tunnel centrale. Dove sono spariti tutti i comandi? Quelli del climatizzatore e del riscaldamento dei sedili sono sapientemente nascosti nelle bocchette, mentre gli altri sono stati inglobati nelle razze del volante multifunzionale. La vecchia strumentazione analogica è un ricordo del passato: largo spazio alla tecnologia. Tachimetro, contagiri e tutto il resto del cruscotto sono ora inclusi in un grosso schermo TFT da 12,3 pollici, gestito da un processore Nvidia Tegra 30. A richiesta c’è anche un impianto audio professionale firmato Bang & Olufsen. Il bagagliaio cresce di 13 litri nella sua capienza, arrivando a quota 305 litri, 712 litri invece la massima capacità di carico.

    Scheda tecnica

    La terza generazione della coupé di Ingolstadt viene realizzata a partire dal nuovo pianale Volkswagen MQB modulare. Lo schema sospensivo prevede un McPherson all’avantreno ed un Multilink a quattro bracci al posteriore. Grazie al largo impiego di materiali leggeri ed alle dimensioni più contenute, il peso cala fino ad un massimo di 90 kg rispetto al vecchio modello. Viene proposta sul mercato con cinque motorizzazioni: quattro benzina ed un diesel tutte sovralimentate. Per quanto riguarda i benzina: si parte con un 1.8 TFSI da 179 cavalli, la versione d’accesso per così dire, per passare poi al 2.0 TFSI da 230 cavalli e 370 Nm, 2.0 TFSI per la TTS capace di sviluppare una potenza massima di 310 cavalli e 380 Nm, mentre per la TT RS c’è sotto al cofano un 2.5 TFSI da 400 cavalli di potenza massima. Per le 2.0, parlando di prestazioni, lo 0-100 km/h viene bruciato rispettivamente in 6,0 (5,3 con cambio S Tronic e trazione Quattro) e 4,7 secondi, mentre la velocità massima è di 250 km/h per entrambe. La variante entry-level, invece, si presenta con una punta massima di velocità di 241 chilometri all’ora, uno scatto da 0 a 100 effettuato in 6,9 secondi, consumi medi dichiarati a 17,2 chilometri con un litro ed emissioni di anidride carbonica pari a 134 grammi per chilometro. I dati della TT RS: 250 chilometri orari di velocità massima autolimitata, 3,7 secondi per passare da 0 a 100 (3,9 secondi per la Roadster), 11,9 chilometri con un litro di consumi dichiarati (11,8 per la Roadster) e 192 grammi di CO2 per chilometro (194 g/km di CO2 per la Roadster). Il diesel è il solito 2.0 TDI del gruppo VW, proposto nella sua variante da 184 cavalli con 380 Nm di coppia motrice. Velocità massima di 235 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi per lei. Audi dichiara un consumo medio di soli 4.7 litri di gasolio per 100 km sulla sua TT TDI. Una caratteristica di spicco è la terza generazione del sistema adattivo “Audi magnetic ride” che regola la rigidità degli ammortizzatori. Rispetto alla versione precedente questo sistema è stato migliorato per quanto riguarda l’ampiezza della curva caratteristica, la dinamica e la qualità del controllo, nonché la funzionalità. Tramite il sistema “Audi drive select” è possibile regolare l’”Audi magnetic ride” su tre livelli (comfort, auto, dynamic). A seconda della modalità che il conducente seleziona, premendo semplicemente un pulsante, il sistema tiene la sportiva compatta ancora più aderente al fondo stradale oppure la lascia scorrere dolcemente sulla strada. La tecnica magnetic ride consente una regolazione estremamente veloce della forza di ammortizzamento in base alle ruote, in modo tale che in ogni condizione di guida sia garantito il contatto ottimale fra ruota e fondo stradale.

    COUPE’ Benzina: Audi TT Coupé 1.8 TFSI 179 cavalli 36.750 Euro Audi TT Coupé 2.0 TFSI 230 cavalli 42.250 Euro Audi TT Coupé 2.0 TFSI 230 cavalli quattro S tronic 47.250 Euro Audi TTS Coupé 2.0 TFSI 310 cavalli quattro 54.250 Euro Audi TTRS Coupé 2.5 TFSI 400 cavalli quattro S tronic 73.700 Euro Diesel: Audi TT Coupé 2.0 TDI 184 cavalli ultra 41.800 Euro

    1076

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI