Nuova Bmw i3 2018: restyling per la piccola elettrica, autonomia aumentata [FOTO]

Si rifà il trucco la piccola monovolume compatta Bmw i3 2018, con un restyling che la rinnova più fuori che negli interni. Aumenta l'autonomia

da , il

    E’ tempo di restyling per la Bmw i3, la piccola monovolume compatta del brand dell’elica. Con il rinnovarsi dell’estetica, ci sono importanti novità per quanto riguarda la sua autonomia poiché aumenta.

    Ora il design fa apparire la i3 tanto sportiva quanto comunque elegante per via di un inedito frontale dato dal paraurti rivisto con nuovi fari a Led per le luci diurne ad esempio e completamente verniciato nel colore della vettura con un inserto in plastica nera che vuole dare un contrasto netto e far trovar posto ai led.

    Con questo restyling trova posto in listino anche la versione della Nuova Bmw i3S. Si tratta nello specifico di una i3 con particolari estetici che fanno emergere una verve sportiva, uno stile più dinamico con paraurti anteriori e posteriori che non passano certo inosservati.

    Cosa cambia dalla Bmw i3 2018 alla i3S

    Rispetto alla i3, la sportiveggiante i3 S è equipaggiata con sospensioni sportive che ne abbassano l’assetto di 10 millimetri, 40 millimetri in più invece per la larghezza per via dei passaruota pronunciati. Da fuori si distingue anche per gli inediti cerchi in lega leggera da 20 pollici di diametro a doppio raggio, pneumatici di 20 millimetri più larghi delle versioni attualmente in listino e saranno disponibili nelle varianti di colore Bicolor e Jet Black.

    Interni ricchi di materiali sostenibili per la Bmw i3

    Gli interni della Nuova Bmw i3 2018 presentano ancora una volta un grande senso di spazio, sembra infatti un openair da quanta luce c’è nell’abitacolo e vengono adoperati anche per questa generazione, per più dell’80%, materiali sostenibili come plastica riciclata, materie prime rinnovabili, fibre naturali e legno di eucalipto puro. Lo spazio interno di questo piccolo monovolume quattro posti è dato dal fatto anche che non c’è il montante tra le portiere anteriori e quelle posteriori né il tunnel centrale di trasmissione. Come la i3 che va ad abbandonare il listino, le portiere che si aprono in direzioni opposte per una maggior accessibilità a bordo. Quattro gli allestimenti in listino con i quali si può personalizzare la propria i3 e prendono spunto da tipologie di abitazioni di un certo tipo: si parte dall’allestimento Atelier, per passare agli intermedi Loft e Lodge ed arrivare al top di gamma Suite.

    L’allestimento Lodge prevede nuovi rivestimenti per la selleria in tonalità Solaric Brown che accomuna la pelle naturale scura attraverso un estratto di foglie di oliva con un materiale tessile a base di lana.

    Due step di potenza per la Nuova i3 2018

    Passiamo al motore elettrico di questa Nuova Bmw i3 2018. Ci saranno in listino due step di potenza: si parte con un propulsore zero emissioni da 170 cavalli (125 kW) con una coppia massima di 250 Newtonmetri accomunato ad una trasmissione automatica ad una velocità, con una distribuzione continua di potenza che consente alla Nuova i3 2018 uno scatto da 0 a 100 chilometri orari in 7,3 secondi con una velocità massima limitata a 150 chilometri all’ora. L’autonomia per questa versione da 170 cavalli si aggira attorno ai 290/300 chilometri in base al ciclo NEDC ma, nell’utilizzo quotidiano, si sta attorno ai 200 chilometri. Il consumo di energia elettrica di questa variante della Nuova Bmw i3 sul ciclo NEDC varia da 13,6 a 13,1 kWh per ogni 100 chilometri.

    Su strada la Nuova i3 2018 presenta una guida dinamica al vertice del suo segmento, forte di un’agilità che davvero poche dimostrano. La coppia è immediata, buona la trazione, è stato ottimizzato il sistema di controllo della stabilità (DSC) ed è stata rivista ed ottimizzata la stabilità.

    Per quanto riguarda la Nuova Bmw i3 S troviamo un motore elettrico con una potenza complessiva di 184 cavalli (135 kW) con un’agilità in curva migliorata alle alte velocità per via di un’ottima modalità DTC (Dynamic Traction Control). La coppia massima della sportiva i3 raggiunge una coppia massima di 270 Newtonmetri. Per la Nuova i3 S sono state studiate appositamente delle sospensioni ad-hoc ed il conducente può scegliere la modalità SPORT che prevede una risposta diretta dell’acceleratore, sterzo più rigido e per farla scattare da 0 a 100 chilometri orari bastano 6,9 secondi con una velocità massima di 160 chilometri orari. Il consumo di energia elettrica sta attorno ai 14,3 kWh per 100 chilometri nel ciclo NEDC con un’autonomia massima di 280 chilometri, 200 chilometri nell’utilizzo quotidiano.

    In opzione c’è un ulteriore potenziamento del motore elettrico: 38 cavalli (28 kW) aggiuntivi sia per i3 che per i3S. Questo motore aziona un generatore che produce potenza per mantenere un livello costante di carica nella batteria ad alta tensione. Ecco che l’autonomia aumenta di 150 chilometri nell’utilizzo quotidiano. I dati di consumo complessivo per 100 chilometri sono di 11,5/11,9 kWh di energia elettrica e 0,6 litri di carburante con emissioni di CO2 di 13/14 grammi per chilometro. Nello stesso ciclo combinato NEDC, la nuova BMW i3S consuma 12,5 kWh di energia elettrica per 100 chilometri e 0,7 litri di carburante con emissioni di CO2 di 14 grammi per chilometro.

    Tutti i sistemi per l’ausilio alla guida della i3

    In listino le Nuove i3 2018 debuttano con assistenza al parcheggio Park Distance Control ed il controllo del traffico, la guida Assistant Plus, disponibile anche come opzione, previene la collisione e l’avvertimento pedonale con la funzione di frenata automatica, l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go e Assistant Traffic Jam, che non solo mantiene una distanza di sicurezza dal veicolo che ci precede, ma mantiene anche l’auto nella propria traiettoria. Si prosegue col sistema iDrive che fornisce un’interfaccia intuitiva per il controllo di numerose funzioni di veicoli, infotainment, comunicazioni e navigazione, Bmw iConnectedDrive con funzionalità di navigazione e informazioni sul parcheggio su strade appositamente sviluppate per la mobilità elettrica.

    Novità per la ricarica della Nuova Bmw i3 2018

    Con l’introduzione del suo esclusivo servizio di ricarica digitale Bmw. 360 ° Electric è un nuovo cavo di ricarica e quello fornito con la i3S è stato ottimizzato e comprende un sensore di temperatura. Ora in meno di tre ore è possibile ottenere una ricarica per un’autonmia di 180 chilometri, cinque volte più veloce rispetto ad una presa di corrente normale visto che questo Bmw iWallbox può fornire 11 kW di potenza per caricare la batteria ad alta tensione. Inoltre, è inoltre possibile controllare il processo di ricarica utilizzando un’applicazione per smartphone e gestire l’utilizzo tramite una scheda di accesso. Con la carta ChargeNow registrata i clienti hanno accesso illimitato alla più grande rete di stazioni di ricarica pubbliche del mondo.