Nuova BMW M5 anche a trazione integrale

Nuova BMW M5 anche a trazione integrale

La nuova BMW M5 dovrebbe essere dotata della trazione integrale

da in 4X4, Berline, Bmw, Bmw M5, Salone di Francoforte 2015
Ultimo aggiornamento:

    La nuova BMW M5 potrebbe avere la trazione integrale. Questa dovrebbe essere una delle principali novità che la casa automobilistica tedesca avrebbe in mente per la nuova berlina sportiva tedesca. L’evoluzione dell’auto sportiva si baserà sulla passaggio dal motore V10 a quello V8 sovralimentato. I dettagli in merito a questa indiscrezione non sono ancora molti, ma a quanto pare i vertici dell’azienda avrebbero deciso di optare per questa scelta anche per contrastare le rivali, come Audi che ha la trazione quattro sulle proprie vetture.

    In questo modo si andrebbe ad affiancare alla trazione posteriore della M5 quella integrale, che dovrebbe assicurare prestazioni superiori e maggiore piacere di guida. La BMW potrebbe utlizzare anche la tecnologia xDrive in suo possesso e impiegata su vari modelli della gamma per ridurre in questo modo consumi ed emissioni, che sarebbero maggiori per questa versione e che così sarebbero resi più bassi, anche per via dell’affinamento della nuova BMW M5, sulla quale sono presenti anche importanti novità per ottimizzare il rendimento aerodinamico, ma non solo questo, le novità sono infatti parecchie.

    La potenza dovrebbe essere di circa 600 CV, ma la riduzione di consumi ed emissioni sarà del 25%, tramite l’utilizzo del cambio dual clutch a 7 marce e al sistema stop&start, oltre che alla frenata rigenerativa e del funzionamento on demand dei sottosistemi ausiliari, come pompe e compressori.

    La nuova M5 dovrebbe essere svelata ufficialmente a settembre, ovviamente in casa e cioè nel corso del Salone di Francoforte 2011.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 4X4BerlineBmwBmw M5Salone di Francoforte 2015
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI