Nuova BMW Serie 3 2018, foto spia: in uscita il prossimo anno [FOTO]

Avvistamenti su strada per la nuova generazione della BMW Serie 3: lo stile non sarà troppo diverso da quello di oggi. Tutte le foto spia di questa Nuova BMW Serie 3 2018.

da , il

    Foto spia su strada per la nuova BMW Serie 3 2018, in uscita il prossimo anno. Negli ultimi mesi l’attenzione all’interno del segmento D è stata rivolta verso la nuova Alfa Romeo Giulia, rivale diretta della media bavarese, ma i tedeschi non restano certo ad aspettare. Ecco, infatti, che in BMW stanno ultimando le fasi di test su strada per la nuova Serie 3 G20, che sarà sul mercato entro un anno. Nonostante le camuffature, riusciamo a farci una prima idea sul design della prossima berlina, che non sarà certamente rivoluzionaria: trattandosi di un punto di riferimento nella categoria, i progettisti scelgono la via più conservatrice al momento di studiare un nuovo modello. Lo stile sarà a metà strada tra la BMW Serie 3 di oggi e la nuova generazione della BMW Serie 5, con un look dinamico ed elegante, contraddistinto da un lungo muso anteriore e da una coda alta e compatta.

    Novità anche sottopelle

    Per continuare ad essere un punto di riferimento nel segmento D, gli ingegneri BMW hanno previsto una riduzione di peso di circa 40 kg rispetto al modello attuale, merito principalmente dell’uso più esteso di componenti in alluminio e, in alcune piccole applicazioni, di fibra di carbonio. Il pianale CLAR è nuovo ed è lo stesso già usato sulle sorelle maggiori Serie 5 e Serie 7.

    Stando alle anticipazioni, i diversi motori della gamma BMW Serie 3 2018 avranno mediamente 7 cavalli in più e 20 Nm in più sulle versioni a benzina, con una riduzione delle emissioni di CO2 del 5%. Parlando dei diesel, la BMW 316d 2018 passerà da 116 a 136 cavalli, mentre per la BMW 318d 2018 la potenza totale arriverà a 163 cavalli (contro gli attuali 150 CV). Per quanto riguarda la BMW 320d 2018, invece, sarebbe facile aspettarsi una potenza di 190 CV, proprio come sulla nuova BMW X3 xDrive20d, ma stando alle anticipazioni si dovrebbero raggiungere i 204 cavalli, con un aumento di 14 CV. La versione al top della gamma a gasolio, infine, sarà la BMW 325d 2018, che avrà 237 cavalli, mentre oggi si ferma a quota 224 cavalli. Anche per i diesel ci sarà una riduzione, in media, del 5% in termini di emissioni di CO2.

    Ma non finisce qui: in gamma ci saranno anche le BMW Serie 3 ibride plug-in, la 330e Plug-in Hybrid e la 325e Plug-in Hybrid, dotate rispettivamente di 265 e 230 cavalli di potenza massima.

    La versione più sportiva sarà, ancora una volta, la BMW M3, che dovrebbe avere una potenza massima nell’ordine dei 460 cavalli, mentre il trait d’union tra le versioni “normali” e la M saranno le BMW M340i a benzina e M340d a gasolio.

    La prima a debuttare sarà la BMW Serie 3 berlina, mentre successivamente la gamma si arricchirà anche delle Serie 4 coupé, cabrio e Gran Coupé, ma anche della Serie 3 Touring station wagon. Incerto, invece, il futuro della controversa BMW Serie 3 GT, poco apprezzata dal punto di vista stilistico.