Nuova BMW Serie 4, questo il nuovo modello?

Nuova BMW Serie 4, questo il nuovo modello?

BMW Serie 4

Mentre BMW si prepara al lancio della quinta generazione della Serie 3, prevista per la fine dell’anno in corso, contestualmente, la Casa tedesca, si approssima a prepararsi al debutto della Serie 3 coupè, probabilmente affiancata anche da una versione roadester, inizialmente prevista per l’inizio del ‘2007, mentre, parrebbe più certo l’appuntamento col grande pubblico, per i primi mesi del ‘2008.

  • bmw_4_ok
  • bmw_4_ok_01
  • bmw_4__2__ok_sist
  • bmw_4__5_sist

Sarà la Serie 4?
Il condizionale è d’obbligo, riuscire a scoprire cosa “bolle in pentola” alla BMW è più difficile che carpire un piano Nato, quel che si intuisce è che il management aziendale avrebbe in animo anche un nuovo nome e, Serie 4, sarebbe quello più probabile, ma è ancora tutto da verificare.

La Serie 4, o più semplicemente Serie 3 coupè M, sarà una versione potente, diretta derivata dalla Serie 3 berlina, monterà un propulsore a 8 cilindri con un motore da 4 litri ( sarà questa la motivazione per la nuova sigla? ), capace di oltre 400 cavalli con trasmissione a sette velocità con cambio SMG, o, a scelta, il tradizionale riuscito cambio a sei velocità manuale.

Dalle immagini si evince come la nuova vettura della Casa bavarese ricalchi in pieno il design della versione tradizionale, tuttavia, non sfuggono certi nuovi accorgimenti riferiti alle prese d’aria più grandi e al maggior pronunciamento della parte anteriore della vettura.

Anche lateralmente, la linea, sia pure più massiccia, si avvale di profili più lineari che, alleggerendola, le donano, sicuramente, un carattere più sportivo, così come, posteriormente, oltre che più alta, grazie anche ai nuovi ammortizzatori di ultima generazione montati, la vettura fa bella mostra di sé, per i doppi scarichi cromati che le conferiscono un’aria, sicuramente, più aggressiva e imponente.

Ricchissima sarà la dotazione di bordo, logica prosecuzione di quanto già visto nella Serie 3 berlina, così come la massima affidabilità è stata riposta dalla BMW nella scelta dei nuovi propulsori. Tuttavia, stante le scarne informazioni fin adesso disponibili, rimandiamo ad altra trattazione i particolari di quest’auto, anche per quanto riguarda i prezzi che, ci si auspica, possano essere in linea con quanto giù offerto dal mercato in questo particolare segmento.

357

Segui AllaGuida

Gio 20/04/2006 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici