Motor Show Bologna 2016

Nuova Citroen C3 2017: prezzo, interni, dimensioni uscita e scheda tecnica [FOTO]

Nuova Citroen C3 2017: prezzo, interni, dimensioni uscita e scheda tecnica [FOTO]

Look molto diverso per l'utilitaria, con un frontale dai fari sdoppiati e un posteriore più dinamico

da in Auto 2017, Auto nuove, Citroen, Citroen C3, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    La nuova Citroen C3 2017 ha fatto il suo debutto al Salone di Parigi 2016, suscitando immediatamente simpatia, grazie ad una linea che gioca con gli accostamenti di colori, propone gli Airbump, il frontale su due livelli e un posteriore più possente e personale rispetto al modello che manda in pensione. Il design è riuscito e la parentela stretta con la Peugeot 208 non è manifesta, pur nascendo sul medesimo pianale entrambe le auto. La nuova C3 porta avanti il nuovo corso stilistico intrapreso negli ultimi anni da Citroen, riuscendo a proporre contenuti originali nel segmento B.

    Nuova Citroen C3 2017

    Lo fa sul fronte del design e dei contenuti, introducendo, ad esempio, la ConnectedCAM, una dashcam connessa e collegata a un ricevitore gps, utile anzitutto in caso di incidente, ma anche per condividere le istantanee del viaggio che si sta affrontando sui social network. E’ un’auto più grande, seppur di pochi centimetri, rispetto al modello che sostituisce. E’ lunga 3 metri e 99, con un’altezza di 1 metro e 47 centimetri e una larghezza di 175 centimetri, è soprattutto il passo a beneficiare dei centimetri extra, arrivando a 2 metri e 54, tanti quanti quelli di Peugeot 208. Invariata la capienza del bagagliaio, con 300 litri.

    E’ un modello che presta molta attenzione alle possibilità di personalizzazione, offrendo tre diversi ambienti interni e un accostamento cromatico degli elementi a contrasto sulla carrozzeria variabile, fino a realizzare 36 diverse combinazioni. I montanti anteriori neri sono uno dei tratti caratterizzanti lo stile, insieme al particolare disegno adottato sui montanti posteriori. I paraurti scelgono la strada della praticità, resistente plastica scura per non doversi preoccupare di graffi e toccate. In tal senso, gli Airbump laterali sono un’interpretazione delle classiche protezioni sulle portiere trasformata in elemento di design.

    Foto ufficiali Nuova Citroen C3 2017

    Da un punto di vista di telaio e meccanica la nuova C3 adotta le stesse soluzioni progettate per la Peugeot 208, della quale è cugina di primo grado. Ritroviamo la gamma di motori PureTech aspirati e turbo, insieme ai BlueHdi turbodiesel da 1.6 litri. Si parte dall’1.2 PureTech 68 e 82 cavalli, i due aspirati, ai quali sommare il 110 cavalli turbo, sul versante diesel disponibilità dell’1.6 75 e 100 cavalli. La trasmissione manuale sarà l’unica disponibile al lancio, in attesa dell’arrivo dell’automatico. Per tutte le motorizzazioni, start&stop di serie.

    Le dimensioni maggiori assicurano anche uno spazio interno superiore, 2 centimetri in più all’altezza delle spalle, insieme a più spazio per le gambe di chi siede dietro. La plancia si presenta con un interessante andamento orizzontale, offrendo diverse tipologie di rivestimento e colori, a seconda del pack scelto per l’abitacolo, oltre la proposta standard: Metropolitan grey, Urban red e Hype Colorado le alternative.

    Il cassetto portaoggetti davanti al passeggero è presentato come il più grande dell’intera categoria.
    A richiesta di potrà avere il tetto panoramico, mentre al centro della plancia svetta il touchscreen da 7 pollici, capacitivo, che racchiude tutte le informazioni della navigazione (optional con comandi vocali e rappresentazione 3D) e della multimedialità (compatibilità MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto garantita). Tra i servizi remoti, la Citroen ConnectBox che invia in caso di emergenza un messaggio a una centrale operativa, trasmettendo i dati del veicolo, il numero di telefono del proprietario e la posizione rilevata dal GPS, per inviare i soccorsi.

    Completa l’offerta di sistemi di assistenza alla guida, si parte con l’Hill holder, proseguendo con l’avviso al superamento involontario di corsia, al rilevatore dell’angolo cieco, oltre alla telecamera di parcheggio e al rilevatore del calo di attenzione del guidatore.

    Sono stati nel frattempo diffusi i prezzi di listino della C3 per il mercato italiano. Gli allestimenti sono tre: Live, Feel e Shine. Per la motorizzazione PureTech 68 i prezzi chiavi in mano sono di 12.250 euro per Live e di 13.500 per Feel. La PureTech 82 costa 14.250 euro su Feel e 15.500 su Shine. La PureTech 110 costa 15.750 euro su Feel e 17.000 su Shine. La BlueHDi 75 costa 15.000 su Live, 16.250 su Feel e 17.500 su Shine. La BlueHDi 100 costa 17.150 euro su Feel e 18.400 su Shine. A gennaio 2017 arriverà la PureTech 82 GPL, al prezzo di 15.750 euro su Feel e 17.000 su Shine. Infine a febbraio ci sarà la PureTech 110 con cambio automatico, a 17.250 euro su Feel e 18.500 su Shine.

    785

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveCitroenCitroen C3Utilitarie

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI