Salone di Parigi 2016

Nuova DS 5 2015: restyling nelle linee estetiche ed interni, anche hybrid [FOTO]

Nuova DS 5 2015: restyling nelle linee estetiche ed interni, anche hybrid [FOTO]

Svelata la nuova generazione della DS 5 che si distingue principalmente per il nuovo frontale. Rinnovato anche il listino motorizzazioni con nuovi propulsori Euro 6.

da in Auto 2015, Auto Ibride, Auto nuove, DS, DS 5
Ultimo aggiornamento:

    Dopo averla ammirata per la prima volta al Salone di Ginevra 2015, la Nuova DS5 ha debuttato nel mercato e ha dato quindi il via al nuovo brand indipdentente DS. In essa spicca un frontale privo del marchio del Double Chevron Citroen e fa campeggiare sulla carrozzeria il logo DS.
    Anche per questa seconda generazione, la DS5 non cambia le carte in tavola in tema di linea estetica e quindi del suo particolare appeal nei confronti del pubblico; si tratta sostanzialmente di un restyling, non quindi di un profondo cambiamento.

    Linea e stile

    In sé la DS5 non è mai stata pressoché compresa circa il suo segmento di mercato ricoperto dato il look che la fa sembrare un po’ monovolume, sotto certi aspetti quasi una coupé, mentre sotto altri una berlina di lusso. Il fatto è, come dichiarato dalla dirigenza del marchio, che i nuovi veicoli DS vogliono scostarsi dagli altri e prendere strade alternative con design futuristici e non al passo con quelli delle auto in listino, proprio per non rientrare in una determinata fascia di mercato e per non avere dirette concorrenti.

    Con il nuovo modello di DS5, vediamo che debutta un inedito paraurti anteriore completamente rivisto nel design dato che ora la calandra è di nuova concezione con una griglia che fa primeggiare il logo, inediti pure i gruppi ottici con tecnologia allo xenon che fanno fede a quelli lanciati da poco nel mercato con la DS3 sia berlina che cabrio. Da dietro la Nuova DS5 non cambia poi molto rispetto al modello in via di pensionamento, guadagna qualche piccolo tocco di stile ma fa campeggiare ancora una volta i due terminali di scarico integrati nel paraurti posteriore.

    Da subito è disponibile nel comparto colorazioni della carrozzeria un’inedita tonalità: il Blu Inchiostro, la cui ombra sottile sottolinea l’identità del veicolo ed il suo aspetto elegante.

    Interni rivisti

    Inoltre spicca una nuova interfaccia touchdrive per quanto riguarda gli interni curati nei dettagli e quindi l’infotainment di bordo. L’interno della Nuova DS5 richiama alla mente il mondo del design aerospaziale e questo lo si evince ad esempio dal tetto della vettura in quanto propone tre plafoniere per la luce interna, la posizione di guida poi è stata rivista completamente ed ora è ancor più confortevole ed erognomica. Se dapprima tutta la strumentazione poteva sembrare complicata almeno al primo impatto, ora tutti i comandi principali sono stati raggruppati in due console e collocati al centro della plancia con un design che si ispira proprio a quello delle cabine di comando degli aerei.

    Tecnologia di bordo

    Il Nuovo sistema touchdrive di DS5 2015 offre un facile accesso a tutte le funzioni in-car, quindi dalla navigazione satellitare, alle funzioni del computer di bordo fino al reparto dedicato alla radio. Lo schermo posizionato al centro della consolle è anch’esso di più facile intuizione per il conducente e racchiude maggiori funzioni e una miglior comunicazione con gli smartphone. Dato che DS5 è da sempre stata un’auto pensata per i viaggi dalle lunghe percorrenze, l’edizione 2015 prevede il ‘DS Connect Box’ che include l”SOS & Assistenza’; tale tecnologia consente di localizzare da dove proviene il segnale d’emergenza ed in automatico chiama i soccorsi in completa autonomia. Inoltre spazio poi anche al “MyDS”, un’applicazione per smartphone compatibile iOS e Android e consente al conducente di avere tutte le informazioni necessarie sulle condizioni del mezzo al fine di aver un viaggio garantito senza eventuali problematiche tecniche.

    Per una maggior sicurezza la Nuova DS5 propone il Lane Departure Warning, il controllo automatico degli abbaglianti che vanno ad ottimizzare l’illuminazione su strada, hill-start assist, controllo di stabilità, controllo di trazione intelligente, una telecamera per la retromarcia e un display head-up. Inoltre memoria elettrica e massaggio per i sedili anteriori, keyless entry & start, specchietti retrovisori riscaldati, specchio interno elettrocromico, illuminazione ambiente, climatizzatore automatico bi-zona ed un impianto Hi-Fi Denon.

    Motorizzazioni in listino

    Il comparto motorizzazioni non ha ricevuto modifiche importanti poiché rimangono in gamma gli economi propulsori ibridi ai quali si affiancano i moderni benzina e dieselpotenze massime sono comprese tra i 120 e i 211 cavalli.

    Le omologazioni antinquinamento per i nuovi motori sono conformi alle normative Euro 6.
    Disponibile in listino il cambio automatico a sei rapporti EAT6 con passaggi di marcia più veloci per una miglior guidabilità.
    Il modello in via di pensionamento è stato il primo ad introdurre la trazione integrale in un veicolo dotato di propulsione ibrida a gasolio e la cosa alquanto di successo è stata riproposta nel nuovo modello 2015 che combina le prestazioni di un motore diesel HDi con i vantaggi di un motore elettrico. Il modello ibrido a quattro ruote motrici offre una scelta di ben quattro modalità di guida: Auto, Zero Emission Vehicle (ZEV), quattro ruote motrici (ruote anteriori alimentati dal motore a combustione e le ruote posteriori alimentato dal motore elettrico) e Sport (massimo uso del motore elettrico in parallelo con il motore a combustione).

    Nel listino motorizzazioni abbandonano la lista il 1.6 THP da 200 cavalli, il 1.6 e-HDi da 114 cavalli ed il 2.0 HDi da 163 cavalli. New entry il 2.0 BlueHDi da 150 cavalli che promette una percorrenza media di 26 chilometri con un litro di gasolio ed è abbinato ad un valido cambio manuale a sei marce, ci sono poi i più contenuti 1.6 BlueHDi da 120 cavalli ed i 2.0 BlueHDi da 181 cavalli. I benzina sono invece dei 1.6 THP da 165 cavalli di potenza massima accompagnati dal più prestazionale 1.6 THP da 211 cavalli dotato di Start&Stop.

    Dichiarazioni del MY 2015

    Yves Bonnefont, CEO del marchio DS dichiara che la Nuova DS5 è molto più che una macchina nuova. È altresì un modo per omaggiare il brand francese visto che compie sessant’anni di onorata carriera e la Nuova DS5 porta tutti i geni del marchio DS ed inoltre fa rivivere la tradizione dei veicoli premium francesi.

    Thierry Metroz, capo del DS Styling spiega come la Nuova DS5 venga descritta come una concept car di serie con un espressivo stile ipnotico. Per la nuova DS5 volevano mantenere i punti di forza che sono una parte fondamentale della sua identità, dando maggiore enfasi agli stilemi di DS.

    Eric Apode, Vice Presidente di Prodotti & Business Development dichiara: “Fin dall’inizio, la DS5 ha espresso una nuova interpretazione del segmento premium. Un veicolo che è diverso dagli altri e che non può essere collocato in una determinata categoria. Per me si tratta di un mix di raffinatezza e tecnologia. Due parole chiave che assumono il loro pieno significato con la Nuova DS5 proprio perché gli aggiornamenti sono nei dettagli della vettura, come spesso accade con i marchi premium!”.

    Prezzi di listino

    Benzina:

    DS 5 1.6 THP 165 cavalli Chic EAT6 31.500 Euro
    DS 5 1.6 THP 165 cavalli So Chic EAT6 33.550 Euro
    DS 5 1.6 THP 165 cavalli Sport Chic EAT6 37.550 Euro
    DS 5 1.6 THP 211 cavalli Sport Chic Start&Stop 39.350 Euro

    Diesel:

    DS 5 1.6 BlueHDi 120 cavalli Chic 30.900 Euro
    DS 5 1.6 BlueHDi 120 cavalli So Chic 32.950 Euro
    DS 5 1.6 BlueHDi 120 cavalli Business 35.200 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 150 cavalli Chic 32.900 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 150 cavalli So Chic 34.950 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 150 cavalli Business 37.200 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 150 cavalli Sport Chic 38.950 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 181 cavalli Chic EAT6 35.400 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 181 cavalli So Chic EAT6 37.450 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 181 cavalli Business EAT6 39.700 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 181 cavalli Sport Chic EAT6 41.450 Euro
    DS 5 2.0 BlueHDi 181 cavalli 1955 EAT6 41.750 Euro

    Ibrida a gasolio:

    DS 5 2.0 Hybrid4 200 cavalli Chic 40.900 Euro
    DS 5 2.0 Hybrid4 200 cavalli So Chic 42.950 Euro
    DS 5 2.0 Hybrid4 200 cavalli Business 45.200 Euro
    DS 5 2.0 Hybrid4 200 cavalli Sport Chic 46.950 Euro

    La precedente generazione

    1332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2015Auto IbrideAuto nuoveDSDS 5 Ultimo aggiornamento: Mercoledì 25/11/2015 18:00

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI