Salone di Parigi 2016

Nuova Fiat 124 Spider 2016: prezzo, interni e prova su strada [FOTO]

Nuova Fiat 124 Spider 2016: prezzo, interni e prova su strada [FOTO]

Siamo stati a bordo della Nuova 124 Spider, una vettura che fa godere appieno l'en-plein-air con la sua capote in tela.

da in Auto 2016, Auto nuove, Cabrio e spider, Fiat, Fiat 124 Spider, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento:

    Finalmente la prova su strada della Fiat 124 Spider. Ebbene il sogno di guidare una “scoperta” italiana si avvera ma… premettiamo da subito che non stiamo parlando di una vettura italiana su tutto, anzi! La base, la meccanica e molti dettagli sono quelli della Mazda MX-5 che potremo considerare come la Spider per eccellenza.
    La Nuova 124 Spider ha debuttato in listino con un unica motorizzazione a benzina: un 1.4 Turbo MultiAir da 140 cavalli e tre allestimenti, l’entry-level, il Lusso e l’Anniversary, ma quest’ultimo già terminato. Oggetto della nostra prova su strada il Lusso con un prezzo di listino di 29.900 Euro, trazione rigorosamente posteriore, cambio manuale a sei rapporti e vernice Grigio Moda, un metallizzato da 700 Euro.

    Era da tempo ormai che si vociferava di un ritorno in grande stile della Fiat 124 Spider, un’icona per il brand di Torino. Ed eccola ora in listino con un look rivisto ovviamente rispetto al passato ma che ricalca il modello storico in molte sue parti. Meccanica moderna ma puramente giapponese e motori che si affidano alla tecnologia Fiat, il Turbo MultiAir.

    Bagagliaio della Fiat 124 Spider

    Le dimensioni della Nuova Fiat 124 Spider 2016 sono di 4 metri e cinque centimetri per quanto riguarda la lunghezza, per una larghezza di un metro e 74 centimetri ed un’altezza pari ad un metro e 23. Il bagagliaio fa meglio di molte rivali: si aggiudica 140 litri sia con capote aperta che chiusa.

    Motore della Fiat 124 Spider

    Il motore, l’unico in gamma, è, ribadiamo, il 1.4 Turbo MultiAir da 140 cavalli di potenza massima in grado di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 7 secondi e mezzo e raggiungere una velocità massima di 215 chilometri orari.
    Secondo quanto dichiara la Casa madre ci troviamo innanzi ad una vettura che mediamente presenta consumi di 15,6 chilometri con un litro, dato generoso? Noi l’abbiamo messo alla prova e ve lo raccontiamo.

    Prova su strada della Fiat 124 Spider

    Siamo stati nei pressi del Lago di Garda, in provincia di Verona per l’esattezza, per testare appieno la Nuova Fiat 124 Spider ed ecco tutte le peculiarità che il nuovo modello della Casa del Lingotto ci ha regalato. Quale location migliore se non questa per godersi sia l’en-plein-air della 124 Spider data la sua capote in tela che il suo piacere di guida?
    Mettiamoci quindi a bordo della Spider, giriamo la chiave e…anzi no! Pigiamo il pulsante “Start Engine” dato il sistema Keyless presente e…come romba la Nuova 124 Spider!
    L’erogazione del turbo non avviene sin dai bassi regimi, liddove infatti c’è una percezione di vuoto, ma la spinta del propulsore arriva superati circa i 2000 giri/min, ed ecco che da questo momento si può assaporare il dinamismo quasi da auto sportiva che la 124 Spider è in grado di far percepire dati i 140 cavalli che pulsano sotto al lungo cofano motore Sterzo diretto e, data la sua trazione rigorosamente posteriore, il sovrasterzo si fa sentire nel momento in cui la si porta all’estremo. Il cambio, un manuale a sei marce dalla leva corta, è un elemento che sicuramente non ce la sentiamo di mettere nella tabella dei PRO in quanto si presenta “legnoso” ed impegnativo negli innesti e, per giunta, in fase di rilascio il pomello vibra non di poco.
    La taratura dei freni non ci soddisfa appieno, l’abbiamo infatti trovata “generosa” circa i suoi spazi di arresto sebbene siano presenti il ripartitore di frenata EBD e l’ABS che lavorano in sincrono tra loro.
    Il Comfort è una caratteristica invece che nella Fiat 124 Spider non delude assolutamente per quanto si sia seduti davvero a raso terra, come normale che sia per una vettura di questo segmento di mercato. Le asperità del manto stradale vengono infatti ben assorbite dalle sospensioni che sono tarate in maniera maniacale per non dar noie a chi si trova alla guida, anche quella di tutti i giorni e per lo più nei tratti cittadini.
    Dopo le prestazioni ed il piacere di guida e il momento dei consumi di questa Nuova Fiat 124 Spider.

    La Casa dichiara, come anticipavamo, i 15,6 chilometri con un litro nel misto ma…a patto di viaggiare davvero con andatura costante e senza mai pretendere qualche performance in più, sia chiaro. A conti fatti e considerando che il territorio di test drive era pressoché collinare e a tratti urbano non siamo riusciti ad andare al di sopra dei 14 chilometri con un litro.

    Interni della Fiat 124 Spider

    Sin dall’entry-level troviamo di serie per la Spider italiana l’airbag del passeggero disattivabile, cerchi in lega, climatizzatore manuale, cruise control, radio con lettore MP3, prese Aux ed Usb, connessione Bluetooth e sedili regolabili in altezza. La Lusso e la Anniversary aggiungono i fendinebbia, sedili in pelle, sensori di parcheggio posteriori ed il climatizzatore è automatico anziché manuale.
    In optional possono esser aggiunti l’antifurto a 300 Euro ma non per la Anniversary, l’Hi-Fi Bose a 700 Euro per la Lusso e di serie per la Anniversary, i sedili riscaldabili a 300 Euro per la Lusso e di serie per la Anniversary, la vernice rossa a 500 Euro, metallizzata a 700 Euro o perlata tristrato a 1.000 Euro.
    Tre in tutto i pacchetti: il Premium a 800 Euro per la Lusso e di serie per la Anniversary, il Radio a 1.000 Euro di serie per la Anniversary ed il Visibility a 1.500 Euro per la Lusso e di serie per la Anniversary.

    Benzina:

    Fiat 124 Spider 1.4 MultiAir 140 cavalli 27.500 Euro
    Fiat 124 Spider 1.4 MultiAir 140 cavalli Lusso 29.900 Euro
    Fiat 124 Spider 1.4 MultiAir 140 cavalli Anniversary 33.000 Euro

    PRO:

    SOUND. Sembra una vera sportiva la Fiat 124 Spider e questo risalta specialmente dallo scarico che si fa notare eccome!
    COMFORT. Sebbene sia una Spider e quindi una vettura che generalmente non è ideale per l’utilizzo di tutti i giorni, la 124 Spider fa godere appieno ogni viaggio, di piccola o lunga durata specialmente grazie ad un assetto ben tarato.
    PERSONALIZZAZIONI. Senza eccedere troppo con il prezzo di listino si può personalizzare la Nuova 124 Spider a proprio piacimento per via di una molteplicità di combinazioni sia per la carrozzeria che per l’equipaggiamento.

    PRO e CONTRO della Fiat 124 Spider

    CONTRO:

    INTERNI. Gran poco lavoro di Fiat quello che ha interessato gli interni della vettura che sono troppo somiglianti a quelli della “gemella” Mazda MX-5 e a tratti sembrano fin troppo retrò.
    CAMBIO. Duro ed impegnativo negli innesti. Il pomello dalla leva corta fà perdere punti preziosi nel piacere di guida della 124 Spider.
    CAPOTE IN TELA. La caratteristica capote in tela comporta ad un laborioso impegno da parte del conducente nel chiuderla, specialmente se vuole farlo in corsa. La chiusura, come ovviamente l’apertura, è manuale ma questo implica ad uno sforzo non di poco conto.

    1386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveCabrio e spiderFiatFiat 124 SpiderProve auto su strada Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15/06/2016 14:32

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI