Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Nuova Fiat 500 2014: Model Year al Salone di Ginevra [FOTO]

Nuova Fiat 500 2014: Model Year al Salone di Ginevra [FOTO]

La Fiat 500 si concede dei trattamenti di bellezza in occasione del Salone di Ginevra 2014

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2014, Auto nuove, City car, Fiat, Fiat 500, Fiat 500C, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:
    Nuova FIat 500 2014 al Salone di Ginevra

    La Fiat 500 si concede dei trattamenti di bellezza in occasione del Salone di Ginevra 2014. Dalla Fiat lo definiscono come Model Year 2014, considerando che non si tratta di un vero e proprio restyling. Le novità estetiche sono minime, come è giusto che sia su di un prodotto che piace nonostante i suoi anni alle spalle: segnaliamo l’aggiunta di tre nuove colorazioni (“Verde Lattementa”, “Bianco tristrato” e “Blu Italia”) e di altrettanti nuovi modelli di cerchi in lega, con misure da 15 o 16 pollici. All’interno, invece, debuttano dei nuovi sedili, con rivestimenti in tessuto o in pelle, con combinazioni specifiche per ogni allestimento. Tuttavia il pezzo forte del Model Year sarà nella nuova strumentazione.

    Nuova strumentazione

    Fiat 500 MY 2014 display

    Per la prima volta nel segmento, la Fiat 500 Model Year 2014 offre un display digitale TFT da 7″, all’interno del quale vengono raccolte tutte le informazioni necessarie alla guida ed al controllo della vettura. Di serie sugli allestimenti S e Cult (a richiesta su Lounge), si mostra con un look che strizza ovviamente l’occhio allo stile retrò, ma il tutto unito ad una ventata di tecnologia. In dettaglio, il guidatore ha sempre sotto controllo tachimetro, contagiri e trip computer, tutti percepibili immediatamente e in simultanea, mentre quanto mostrato nella parte centrale del display cambia a seconda delle esigenze. Configurabile secondo le preferenze del guidatore, si può scegliere tra le diverse informazioni fornite dal trip computer quali percorrenza, consumo istantaneo del carburante, autonomia, ecc.

    Da sottolineare l’integrazione con il sistema di navigazione Blue&Me TomTom 2 LIVE, che consente di visualizzare le informazioni di navigazione sul display TFT da 7″, mentre sullo schermo del navigatore si possono gestire media player, telefono e trip computer, sicuri di percorrere sempre la strada più veloce e sicura grazie ai servizi in tempo reale di traffico e autovelox. Vengono visualizzati anche i vari messaggi di avviso, come il porte aperte, la temperatura e l’indicatore del sistema “GSI” (Gear Shift Indicator).

    Motori

    Motore TwinAir turbo

    La Fiat 500 MY 2014 è offerta con la solita gamma di motorizzazioni, composta dai propulsori benzina 1.2 da 69 CV, TwinAir Turbo da 85 CV (entrambi disponibili anche con cambio robotizzato Dualogic) e il nuovo 0.9 TwinAir Turbo da 105 CV. Inoltre, il cliente può scegliere di equipaggiare la propria vettura con il turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV o con il 1.2 da 69 CV bifuel benzina/GPL.

    Abbinato al cambio manuale a 6 rapporti, il nuovo propulsore 0.9 TwinAir eroga 105 CV a 5.500 giri/min ed esprime una coppia massima di 145 Nm a 2.000 giri/min. Le prestazioni sono brillanti, con 188 km/h di velocità massima e 10 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Il tutto a fronte di consumi ed emissioni di CO2 molto contenuti, rispettivamente pari a 4.2 litri/100 km e 99 g/km.

    È disponibile, poi, la modalità “ECO”: in questa condizione la coppia massima erogata è limitata a 120 Nm e la potenza a 98 CV, permettendo così al propulsore di operare nelle zone dove è massima l’efficienza, riducendo di conseguenza i consumi. A questo contribuisce il sistema Start&Stop, offerto di serie.

    Allestimento Cult

    Fiat 500 MY 2014 coda

    La Fiat 500 Cult è la nuova versione top di gamma, disponibile nelle configurazioni berlina o cabrio. Esteticamente si riconoscerà per il tetto composto da una parte in vetro fisso e la restante porzione verniciata in nero lucido. Le calotte degli specchietti retrovisori esterni possono essere cromati o in nero lucido, mentre attorno ai gruppi ottici posteriori si nota un’inedita cornice in nero lucido. Spiccano anche i nuovi cerchi in lega da 16″. L’interno è impreziosito dai sedili in pelle, disponibile nei colori nero (inserti avorio o rossi), tabacco o rossa (entrambe con inserti avorio). L’allestimento Cult è disponibile con tutte le motorizzazioni, eccetto quella a GPL, e si fa apprezzare per un’ampia dotazione di serie: quadro strumenti con display TFT da 7″, climatizzatore automatico, sensori posteriori di parcheggio, tetto in vetro fisso, sedili in pelle, volante in pelle con comandi Blue&MeTM, servosterzo elettrico Dualdrive, sedile posteriore sdoppiato e la radio Cd/MP3 con sistema vivavoce Blue&MeTM e tecnologia Bluetooth (riconoscimento vocale, comandi al volante, lettore file audio digitali con porta USB). La dotazione di sicurezza prevede, infine, ABS+EBD, 7 airbag, attacchi Isofix e sistema ESP con ASR/MSR, HBA e Hill Holder.

    822

    Salone di Ginevra 2014, tutte le auto esposte
    Fiat 500: la storia continua ad essere scritta
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2014Auto nuoveCity carFiatFiat 500Fiat 500CSalone autoSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI