NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nuova Fiat 500: con “ 500 Why Africa”, la Casa torinese si impegna contro l’AIDS

Nuova Fiat 500: con “ 500 Why Africa”, la Casa torinese si impegna contro l’AIDS

Un'iniziativa degna di essere segnalata quella di Fiat con "500-why-africa" che si impegna nella ricerca contro l'AIDS

da in City car, Fiat, Fiat 500
Ultimo aggiornamento:

     “ 500 Why Africa”

    Anche le Case automobilistiche si stringono attorno ad una malattia che, nonostante negli ultimi periodi abbia assistito ad un rifiorire di scoperte scientifiche che l’hanno resa meno temibile di un tempo, desta sempre grande preoccupazione anche per effetto della relativa facilità di contagio e dunque di ammalarsi; parliamo dell’AIDS.

    L’iniziativa benefica stavolta proviene da Fiat che, in occasione del Convivio 2008, una mostra marcato i cui proventi sono devoluti in beneficenza ed organizzata nel nostro Paese dall’Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS, la Casa torinese ha presentato una particolare derivazione della nuova Fiat 500, denominata “ 500 Why Africa” che, messa all’asta, il ricavato andrà devoluto interamente per reperire altri fondi per la ricerca contro la grave patologia, atteso che se vogliamo sperare in un futuro affrancato da questa e da altre patologie a rischio della vita o di condizione estreme di disagio, i fondi alla ricerca non dovranno mai mancare.

     “ 500 Why Africa”

    A realizzare la vettura, da un punto di vista artistico, la pittrice e scultrice africana Ester Mahlangu con gli effetti che ben si vedono dalle foto e che ha fatto si che la celebre city car italiana fosse così esposta anche alla Collezione Pigozzi presso la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino, ed esposta all’interno di Temporary Store di Fiat, il 500 Pop Up Store di via Tocqueville a Milano.

    Chi volesse vedere dal vivo la particolare nuova Fiat 500, potrà farlo assistendo a Fieramilanocity che si terrà quest’anno dal 12 al 17 giugno prossimo dove, accanto alla 500 “africana”, campeggerà un’altra nuova Fiat 500 di colore rosso anch’essa messa all’asta ed utilizzata per lo stesso scopo umanitario della prima.

    E così, dopo la Fiat Idea dove testimonial d’eccezione era stata scelta la modella Naomi Campbell che in quell’occasione aveva autografato la vettura, anch’essa messa all’asta, adesso tocca alla celebre city car torinese; un ulteriore impegno e sensibilità che la Casa torinese da oltre quattro anni riserva ai meno fortunati della pianeta. Complimenti a Fiat!

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN City carFiatFiat 500
    PIÙ POPOLARI