Nuova Fiat Panda al Salone di Francoforte 2011

Nuova Fiat Panda al Salone di Francoforte 2011

Fiat dovrebbe iniziare la produzione della nuova Fiat Panda a novembre 2011

da in Auto nuove, City car, Fiat, Fiat Panda, Salone di Francoforte 2015
Ultimo aggiornamento:

    nuova fiat panda salone francoforte 2011

    Fiat dovrebbe iniziare la produzione della nuova Fiat Panda a novembre 2011 ed è molto probabile che ci saranno delle anticipazioni in merito nel corso del Salone di Francoforte 2011 in programma nel mese di settembre. La nuova Fiat Panda sarà assemblata nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, mentre la commercializzazione nel nostro continente dovrebbe essere in programma a cominciare dal mese di febbario 2012.

    Il responsabile della produzione Fiat Stefan Ketter, durante una visita allo stabilimento di Tychy, in Polonia, ha dichiarato che il Gruppo starebbe lavorando per rifornire Pomigliano, che diventerà un impianto di ultima generazione quando inizierà la produzione nel mese di novembre. La produzione della nuova versione della Fiat Panda è parte del progetto Fabbrica Italia che ha come obiettivo l’incremento della produttività nazionale, che punta al raggiungimento di 1.4 milioni di unità per il 2014, per cercare così di superare le 650.000 unità assemblate nel 2010.

    Per questo motivo Fiat ha investito ben 840 milioni di Euro per la nuova Fiat Panda e al Lingotto hanno in mente di vendere circa 30.000 esemplari del nuovo modello. Per raggiungere questo obiettivo i dipendenti dello stabilimento lavoreranno 280 giorni all’anno e la giornata sarà composta da tre turni. Mentre al momento è di due turni e 235 giorni all’anno.

    La nuova Fiat Panda nascerà su una piattaforma più evoluta rispetto all’attuale, con un passo maggiore di circa 10 cm. Inoltre, la gamma della nuova Panda dovrebbe comprendere anche i motori 900 Twinair a 2 cilindri da 65 CV in versione aspirata e da 85 CV in versione turbo.

    302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCity carFiatFiat PandaSalone di Francoforte 2015
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI