Nuova Fiat Topolino: se ne parla più insistentemente

Nuova Fiat Topolino: se ne parla più insistentemente
da in City car, Fiat, Fiat Topolino
Ultimo aggiornamento:

    Una Fiat Topolino del 1954; certamente non sarà così la nuova Topolino ma Fiat potrebbe avere in animo di riprodurla

    Ne avevamo già parlato, ma , alla luce delle ultime indiscrezioni che si agitano attorno a Fiat, che tuttavia, continua, imperterrita a smentire, la Casa torinese, a due mesi dal debutto della nuova Fiat 500, avrebbe in animo di realizzare una mini city car, riedizione, in chiave moderna della antica Topolino.

    La nuova Topolino, il nome potrebbe non essere questo, avrà 4 posti a disposizione e una lunghezza al di sotto dei tre metri, avrà, inoltre, trazione posteriore e, soprattutto, fatto inedito degli ultimi tempi, il motore posteriore, come Fiat soleva fare negli anni 50 e 60, si ricordi la vecchia 500, la 600, la 850… Una soluzione che guarda al passato, dunque, ma che contribuirebbe all’integrità dei passeggeri in caso di incidente che non si ritroverebbero il motore all’interno dell’abitacolo, laddove gli spazi limitati potrebbero rappresentare ulteriore pericolo per gli occupanti e si tutelerebbero i pedoni, al tempo stesso, con l’assenza del propulsore, anteriormente.

    Il motore che si intenderebbe adottare, qualora il progetto, “Topolino” prendesse corpo, sarebbe un inedito bicilindrico a benzina di soli 900 cc. in grado di erogare potenze nell’ordine dei 90 fino a 110 cavalli, inimmaginabili in un motore tanto piccolo, raggiungibili grazie al fatto che parliamo di un motore turbocompresso.

    Sul fatto di vedere per strada la piccola city car, si nutrono molte perplessità anche provenienti dai vertici Fiat, una cosa è certa, semmai dovesse decidersi per la produzione, Fiat non lo farà, per nessun motivo, prima del 2009 .

    284

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN City carFiatFiat Topolino
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI