Nuova Ford Ecosport 2018 è 4×4: motori e caratteristiche. Arriva la ST-Line [FOTO]

Il suv Ford Ecosport si rinnova e lancia la versione ST-Line, una trasmissione 4x4 e un nuovo motore 1.5 turbodiesel

da , il

    Nuova Ford Ecosport 2018 cambia radicalmente volto. Il suv urbano si presenta con un frontale completamente rivisto, fari e calandra seguono lo stile di Edge e Kuga, fratelli maggiori nella gamma di sport utility della casa dell’ovale blu. Proiettori rivisti, con luci diurne a led, ampia griglia esagonale, fendinebbia riposizionati: il muso dà tutta un’altra aria a Ecosport. L’uscita sul mercato è prevista a fine anno, quando si presenterà anche in versione Ford Ecosport ST-Line, caratterizzata da dettagli che strizzano l’occhio alla sportività, come le finiture color nero lucido, i cerchi in lega da 17 pollici nel disegno già apprezzato su Ford Fiesta ST-Line, inserti sottoporta, barre sul tetto nere, proiettori con plastiche brunite e interni curati, con rivestimenti in pelle e microfibra Dinamica, nonché pedaliera in acciaio.

    Ford Ecosport 4×4 con il turbodiesel 1.5

    Nuova Ford Ecosport sarà anche 4×4, una trasmissione integrale quando necessario, in grado di ripartire fino al 50% della coppia al posteriore, trasferimento che avviene in appena 20 millisecondi, non appena viene rilevata una perdita di aderenza dell’asse anteriore. Una proposta abbinata al motore 1.5 EcoBlue turbodiesel, da 125 cavalli e 300 Nm di coppia massima, con consumi dichiarati in 4.5 litri/100 km. La gamma di motorizzazioni comprenderà al lancio il diesel TDCi da 100 cavalli, con trazione anteriore e cambio manuale 6 marce, a metà 2018 arriverà l’EcoBlue 125 cavalli in versione due ruote motrici e cambio manuale, mentre sul fronte delle unità benzina, gli EcoBoost 1.0 verranno proposti in versione 125 cavalli sin dal lancio (anche con cambio automatico PowerShift sei marce) e 140 cavalli, seguirà a metà 2018 la variante 100 cavalli. Un’offerta ampia, per soddisfare tutte le preferenze.

    Interni di Ford Ecosport, c’è il SYNC3

    Non è solo un gran passo avanti sul fronte del design, quello compiuto dal nuovo Ecosport. Migliorano anche le caratteristiche, sotto forma di sistemi di assistenza alla guida oramai irrinunciabili. Non mancherà il cruise control con limitatore di velocità, la telecamera di parcheggio. Detto dei sensori pioggia e luci per l’attivazione automatica e del rilevatore Blind Spot, Ecosport offrirà il meglio dell’infotainment in casa Ford, sotto forma del SYNC3. Il top di gamma sarà abbinato allo schermo da 8 pollici touch, ovviamente completo di sistema Android Auto e Apple CarPlay. La multimedialità potrà contare su un audio firmato B&O premium, come già fatto da nuova Ford Fiesta.

    Le alternative meno prestigiose sul fronte infotainment registrano la presenza di uno schermo da 4,2 e una seconda soluzione da 6,5 pollici.

    Quanto alla capacità del bagagliaio, grazie al piano modulare, il vano può garantire fino a 334 litri di spazio.