Motor Show Bologna 2016

Nuova Ford Fiesta Active, per la prima volta crossover [FOTO]

Nuova Ford Fiesta Active, per la prima volta crossover [FOTO]

E' una delle grandi novità arrivate con l'ultima generazione

da in Auto 2017, Auto nuove, Ford, Ford Fiesta, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Non bastava semplicemente una nuova Ford Fiesta. Arriveranno diverse interpretazioni sul mercato. Tre e cinque porte, certo, ma anche dal look più sportivo, quello più ricercato e lussuoso, oltre alla variante “inattesa”, una Fiesta crossover che prima d’ora non si era mai vista. Ford Fiesta Active si presenta subito come l’alternativa giusta per un pubblico che cerca uno stile diverso dalla solita utilitaria, dettagli che i designer hanno integrato bene sulla carrozzeria per suggerire l’aspetto da crossover che tanto viene ricercato in ogni segmento di mercato.

    Le dimensioni di Ford Fiesta Active prevedibilmente segneranno una differenziazione alla voce altezza complessiva, dichiarata in 1 metro e 48 centimetri per la versione “classica”. Gli interventi che caratterizzano la Active sono evidenti, a cominciare da una calandra con maglie esagonali e cornice nero lucida, gli inserti protettivi presenti alla base del paraurti ed estesi per caratterizzare l’intero perimetro dell’auto.

    Suggeriscono quella capacità di affrontare sterrati che andrà verificata sul campo. Passaggi molto soft, ovviamente. Specifico è il disegno dei cerchi in lega e la presenza delle barre longitudinali sul tetto.

    Ci attendiamo anche un assetto rialzato da terra, pochi millimetri per completare la caratterizzazione stilistica.
    Nuova Ford Fiesta Active proporrà tutte le unità motrici presentate al lancio, quindi i motori turbo benzina EcoBoost da 1 litro, gli aspirati da 70 e 85 cavalli 1.1 litri, fino al turbodiesel 1.5 TDCI da 85 cavalli.

    Nuova Ford Fiesta 2017, tutte le caratteristiche

    Il corredo di sistemi di assistenza alla guida sarà ovviamente comune a tutte le Fiesta, quindi avremo la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, il sistema di parcheggio semiautomatico, il rilevatore di traffico posteriore in manovra, i fari abbaglianti ad attivazione automatica, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, il cruise control adattivo. Proseguendo con la multimedialità estesa del SYNC 3 e diverse opzioni per il touchscreen in plancia: 4.2, 6.5 o 8 pollici di diagonale.

    Fiesta Active è il primo modello di una gamma di prodotti che si completerà nel prossimo futuro, pertanto possiamo attenderci altre declinazioni in salsa crossover, chissà se non già su Ka+ e prossimamente Focus.

    356

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveFordFord FiestaUtilitarie

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI