NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nuova Ford Fiesta: pronta al debutto la media americana

Nuova Ford Fiesta: pronta al debutto la media americana
da in Auto 2008, Ford, Ford Fiesta, Ford Mondeo, Ford Verve, Salone di Francoforte 2015
Ultimo aggiornamento:

    Nuova Ford Fiesta

    Eccola la definitiva versione della Ford Fiesta, colta e spiata per strada lungo un giro di prova, moderatamente ancora bardata.La nuova vettura è molto prossima a quella che era la concept Verve, vista al Salone di Francoforte di quest’anno. Facile riconoscere nella nuova vettura elementi di contatto con la più grande Mondeo che caratterizza il family styling di entrambe le auto.

    Degno di nota, nella tre porte, il nuovo portellone di più generose dimensioni, così come ben visibile appare lo spoiler discretamente collocato e i nuovi cerchi in lega di nuovo disegno e più generose dimensioni.
    Nuova Ford Fiesta

    Completamente riveduta e corretta negli interni, la nuova Fiesta adotta rivestimenti in plastica pregiata e morbida al tatto, mentre i sedili potranno essere scelti in fine tessuto o morbida pelle. Da segnalare l’adozione di un tetto panoramico che conferisce grande luminosità all’interno, così come, anche le nuove e più ampie superfici vetrate contribuiscono a creare nell’abitacolo. Grande attenzione, anche per questa vettura, riguardo all’intrattenimento a bordo che, oltre che ad avvalersi di un nuovo impianto radio/cd/mp3 di nuova generazione, sfrutta la tecnologia Microsoft per godersi i sistemi di telefonia mobile con tecnologia Bluetooth.

    Nuova Ford Fiesta

    Restava ancora il dubbio sul nome da applicare alla vettura, in un primo tempo si era pensato a Verve, ma un portavoce della Ford avrebbe confermato, fino a prova contraria, il ricorso alla vecchia denominazione di Fiesta.

    Da ricordare che la nuova Fiesta condivide il pianale con la Mazda 2, dunque agguerrita dovrebbe essere la concorrenza fra le due medie, anche se, parrebbe che, per via di soluzioni più avanzate, la vettura americana dovrebbe offrire maggiori chanche e piacevolezza di guida rispetto alla giapponese. Questo sarà, comunque, tutto da dimostrare.

    La nuova Fiesta ha un peso complessivo più basso del modello precedente, ciò consentirà alla vettura minori consumi e più ridotte emissioni di CO2, adeguando l’auto ai più rigidi standard europei previsti dal 2012 in poi. Vedremo, in veste definitiva la nuova media Ford al prossimo dell’auto che si terrà a Ginevra nel marzo 2008, per poi raggiungere il circuito commerciale dopo l’estate dello stesso anno, ad un prezzo di partenza, intorno ai 12.000 euro .

    466

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2008FordFord FiestaFord MondeoFord VerveSalone di Francoforte 2015
    PIÙ POPOLARI