Motor Show Bologna 2016

Nuova Ford Fiesta Vignale, il lusso arriva tra le utilitarie

Nuova Ford Fiesta Vignale, il lusso arriva tra le utilitarie

Prerogativa dei modelli di segmento superiore, l'allestimento debutta su Fiesta

da in Auto 2017, Auto nuove, Ford, Ford Fiesta, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Ford Fiesta Vignale, il lusso arriva tra le utilitarie

    Vignale è allestimento che abbiamo imparato a conoscere abbinato a modelli premium di casa Ford. Con il debutto di nuova Ford Fiesta Vignale arriva l’ampliamento verso il basso dei contenuti più ricercati, in termini di stile e dotazione.
    Sarà una delle proposte alternative alla Fiesta “base”, di per sé già declinata in allestimento Titanium, tecnologico e nella fascia alta delle proposte. Con Vignale si sperimentano nuove strade, si sceglie di giocare la partita con le segmento B premium, offrendo ai clienti soluzioni da modello di fascia superiore.
    Si tratta di materiali utilizzati nell’abitacolo e di stile della carrozzeria.

    Due dettagli colpiscono maggiormente, sulla Fiesta Vignale, offerta anche in versione 3 porte. Anzitutto i grandi cerchi in lega da 18 pollici, cromati, con disegno a 8 razze. Il particolare degli accenti satinati è quello distintivo, perché lo ritroviamo su profilo alla base delle portiere, nelle cornici intorno ai fendinebbia – collocati orizzontalmente, come sulla ST-Line – nell’elemento che evidenzia la linea di cintura.

    Il colpo d’occhio è completato dalla calandra. Adotta la cornice esagonale, cromata, con una griglia dal motivo specifico, tante V stilizzate a richiamare Vignale.

    Nuova Ford Fiesta 2017, tutte le caratteristiche

    Interni che si annunciano curati, perché l’abitacolo sfoggia rivestimenti in pelle pieno fiore sui sedili, con motivo trapuntato e cuciture a contrasto, ai quali aggiungere i particolari satinati.
    Più che mai su Fiesta Vignale ci si aspetta un allestimento full optional, viste le pretese di affiancarsi alla gamma di Edge, Kuga, S-Max e Mondeo. I sistemi di assistenza alla guida, governati da 2 telecamere, 3 radar e 12 sensori a ultrasuoni, offrirà la frenata d’emergenza automatica con riconoscimento dei pedoni, anche di notte, parcheggio semiautomatico con frenata automatica nel caso in cui il guidatore non dovesse accorgersi degli avvisi emessi dai sensori, riconoscimento della segnaletica stradale, fari abbaglianti automatici, Cross Traffic Alert – che rileva il sopraggiungere di altri veicoli in fase di manovra -, Adaptive cruise control con limitatore di velocità, Driver Alert per monitorare la soglia d’attenzione e stanchezza del guidatore, assistente per il mantenimento della corsia e avviso del superamento involontario.

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveFordFord FiestaUtilitarie

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI