Nuova Ford Focus, interni con tessuti riciclati

Ford presenterà la nuova Focus con gli interni fatti con tessuti riciclati

da , il

    Nuova Ford Focus

    La Nuova Ford Focus, utilizzerà tessuti di cotone riciclato come parte della tappezzeria e del materiale fonoassorbente, garantendo comunque comodità e silenziosità all’interno, una vera novità per il settore. Un’auto eco-friendly, così è stata definita la nuova vettura, che continua l’impegno dell’azienda: riduzione delle emissioni, riciclo dei materiali e investimenti nella ricerca “verde”. Sarà infatti il primo modello a presentare soluzioni eco-compatibili, come cotone o jeans usati, con il superfluo che diventa risorsa e rispetta l’ambiente per favorire la cultura della sostenibilità.

    La nuova Ford Focus sarà presente sul mercato a partire dai primi mesi del 2011 negli Stati Uniti, obiettivo di Ford è quello di essere sempre alla ricerca di soluzioni alternative eco-compatibili e sostenibili, utilizzando sempre di più materiali rinnovabili e riciclati, continuando però ad assicurare elevati standard qualitativi in termini di performance e di durata dei veicoli. In questo modo si cerca di evitare le ricadute sull’ambiente, basta il cotone di soli due jeans per fare un’intera tappezzeria di una vettura.

    A conferma di tale impegno, infatti, negli ultimi anni Ford ha posto sempre maggiore attenzione all’utilizzo di materiali non metallici riciclati e di quelli di origine biologica, sfruttando delle soluzioni creative e amiche dell’ambiente come i cuscini dei sedili in schiuma di soia, le resine riciclate per le sottoscocche, i fili riciclati per la tappezzeria dei sedili e le fibre di plastica naturale per i componenti interni. La nuova Focus rappresenta in questo modo il risultato di un programma di sviluppo del prodotto condotto e realizzato a livello globale, grazie al contributo dei migliori ingegneri e designer Ford e verrà prodotta in Asia Pacific, Europa e Stati Uniti.