Motor Show Bologna 2016

Nuova Ford Ka+ 2016: prezzi, motori e caratteristiche della 5 porte [FOTO]

Nuova Ford Ka+ 2016: prezzi, motori e caratteristiche della 5 porte [FOTO]
da in Auto 2016, Auto nuove, City car, Ford, Ford KA
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 17:17

    Ha davvero poca “vita” in listino la Ford Ka, tanto che dobbiamo esser pronti a dare il benvenuto alla nuova Ford Ka+ 2016. Sebbene dal nome si potrebbe pensare ad un minimo cambiamento, la nuova “piccola” Ford è cambiata davvero tanto rispetto a come la conoscevamo. La nuova generazione della citycar (che ha già debuttato in Brasile e in India) è disponibile anche nel mercato europeo. Cominciamo con le differenze: tanto per iniziare anche se il vecchio modello era sviluppato sul pianale della Fiat 500, il nuovo non lo sarà più. Condivide il pianale con la Ford Fiesta e questo significa che non è più assemblata nello stabilimento polacco di Tychy. Sebbene modificato, il nuovo pianale porta ad un aumento delle dimensioni, poco inferiori a quelle della Fiesta in termini di lunghezza (393 centimetri), larghezza di 170 centimetri ma con un’altezza maggiore di 29 millimetri, arriva ora a 152 centimetri.

    Dimensioni un po’ cresciute e grazie all’altezza maggiore rispetto alla Fiesta si può contare su di una maggiore abitabilità interna. In particolare quelli di Ford esaltano lo spazio per la testa e lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori, entrambi ai vertici della categoria. L’altra, importantissima novità, riguarda l’adozione per la prima volta sulla Ka delle cinque porte, diventate un must per la categoria. A questo aggiungiamoci un bagagliaio capace di 270 litri, che possono essere aumentati a piacimento grazie al divanetto posteriore frazionabile 60/40. La nuova Ka entra in una partita diretta con l’Opel Karl: auto cittadine, attente al prezzo e alternative al terzetto C1-108-Aygo. All’interno ci sono sparsi ben 21 vani portaoggetti e, in particolare, è interessante citare il “MyFord Dock“, al centro della plancia, che permette di stivare, posizionare (per l’utilizzo) e/o ricaricare dispositivi mobili come navigatori o smartphone.

    A livello estetico, la nuova Ka Plus è piuttosto sobria e trae ispirazione dai tipici stilemi del family feeling Ford. All’anteriore si nota soprattutto la grossa mascherina trapezoidale, dalla quale nascono le profonde nervature del cofano. I grossi gruppi ottici la fanno sembrare più grande di quello che è e si potraggono molto verso la fiancata. Nella vista laterale si notano le proporzioni diverse rispetto a quelle della Fiesta, specialmente si nota la maggiore altezza del corpo vettura. La coda, infine, pur essendo molto raccolta non rinuncia ad una certa inclinazione del lunotto, che riesce a darle un aspetto un po’ più dinamico. Gli interni sono un po’ come l’esterno, sobri e senza fronzoli particolari, badano soprattutto al sodo ed alla praticità. La forma della plancia ricorda un po’ quella dell’attuale Fiesta, con una consolle centrale leggermente sporgente verso l’abitacolo ed affollatissima di pulsanti e comandi. Qua e là si apprezzano anche dettagli in nero lucido.

    Per muovere la nuova Ford Ka+, i progettisti della casa dell’Ovale Blu hanno optato per un motore 1.2 litri a benzina, proposto negli step di potenza da 69 e 86 cavalli. Questo motore è dotato di alzata variabile delle valvole, per migliorare soprattutto l’efficienza, ma anche le prestazioni, ed è abbinato ad un cambio manuale a cinque rapporti. Grazie all’ausilio di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento ed ad alcuni accorgimenti aerodinamici, oltre che all’efficienza meccanica, la Casa dichiara un consumo medio di 20 chilometri con un litro con emissioni pari a 114 g/km di CO2.

    Per le due versioni a listino, l’entry-level e la Ultimate, troviamo di serie l’airbag per il passeggero disattivabile, airbag laterali e per la testa, alzavetro elettrici anteriori, attacchi isofix, computer di bordo, controllo dell’antiarretramento in fase di salita, fendinebbia, limitatore di velocità, poggiatesta posteriori, radio con lettore CD, Mp3, presa Usb e connessione Bluetooth ma solo per la Ultimate, sedile del conducente regolabile in altezza e sedile posteriore frazionato.

    Tra gli optional per la Nuova Ka+ troviamo l’antifurto perimetrale a 150 Euro, cerchi in lega da 15 pollici a 250 Euro per la Ultimate, climatizzatore a 750 Euro di serie per la Ultimate, altrimenti automatico a 500 Euro ma solamente per la Ultimate, cruise control e volante in pelle a 250 Euro per la Ultimate, radio con presa Usb e Bluetooth a 500 Euro di serie per Ultimate, ruota di scorta a 150 Euro, sedili anteriori riscaldabili, sinistro con bracciolo centrale a 250 Euro per la Ultimate, sensori di parcheggio posteriori a 250 Euro per la Ultimate, tappetini posteriori a 50 Euro, vernice metallizzata a 600 Euro, bianca a 400 Euro o perlata a 900 Euro ma solo per la Ultimate, infine vetri posteriori oscurati a 150 Euro per la Ultimate. Tre i pacchetti: il Cool & Sound a 1.000 Euro per l’entry-level, il Fumatori a 50 Euro e l’Ultimate a 750 Euro solo per l’allestimento Ultimate.

    Benzina: Ford Ka+ 1.2 Ti-VCT 69 cavalli 9.750 Euro Ford Ka+ 1.2 Ti-VCT 86 cavalli Ultimate 11.250 Euro

    Ford Ka+ 1.2 Ti-VCT 69 cavalli 9.750 Euro

    969

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI