Nuova Ford Mondeo in anteprima

Con la speranza che la Casa americana riesca a colmare un gap in un segmento per troppi anni trascurato

da , il

    FORD MONDEO

    I veli le sono stati definitivamente tolti e adesso è ufficiale, solo pochi mesi ancora, cinque per l’esattezza e inizierà la commercializzazione della Nuova Ford Mondeo, mentre la presentazione sarà confermata per il Salone di Parigi del prossimo settembre.

    La nuova Mondeo ha tutte le carte in regola per potersi considerare a pieno titolo una vera e propria auto di…. rottura col passato, visto che la sua antesignana, pur riconoscendole la qualità di sempre, tipica delle ammiraglie Ford, aveva un design anonimo che le ha riservato, col tempo, un successo appannato e privo di quegli slanci che segnano il cammino di un’auto epocale.

    La prossima ammiraglia di Casa Ford, invece, ha tutte le carte in regola per segnare la svolta in questo segmento lasciato per troppi anni pressocche abbandonato.

    La nuova Mondeo sarà caratterizzata da un piacevolissimo stile fluido a partire dalle fiancate molto snelle che si irrobustiscono piacevolmente in prossimità delle intersezioni con la parte anteriore e posteriore. Linee moderne, dunque, aggressive e temperamento davvero sportivo per la nuova grande di Casa Ford.

    Lo stesso stile, ma stavolta parliamo di piacere di guida, che proverà chi avrà il privilegio di guidare quest’auto che potrà contare su tante motorizzazioni, anche se degno di una nota di merito è il nuovissimo 2,5 litri, sei cilindri benzina, così come degno di significato è anche il 2,2 litri turbodiesel common rail da 170 cavalli di potenza.

    Una vettura affidabile, insomma, che nasce già collaudata a puntino se solo si pensa che utilizzerà lo stesso pianale che è già di Galaxy e S-MAX, anche se su Mondeo gli allestimenti saranno più variegati visto che la si può scegliere a 4 porte, 2 volumi e 5 porte, senza mai dimenticare la versione station wagon.

    Così come, non è per niente escluso che, col tempo, potrebbe affiancarsi a queste versioni, anche un’integrale permanente.

    Intanto conosciamo i prezzi che si aggireranno intorno ai 22 mila euro.