Nuova Mercedes-Benz SLC: scheda tecnica, caratteristiche e prove su strada [FOTO]

Nuova Mercedes-Benz SLC: scheda tecnica, caratteristiche e prove su strada [FOTO]
da in Auto 2016, Auto nuove, Cabrio e spider, Mercedes, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento: Lunedì 16/05/2016 18:01

    Nuova Mercedes-Benz SL prova su strada. Per chi ha l’animo sensibile ed è molto suscettibile alle forti emozioni, vederle tutte insieme le Mercedes-Benz S Cabrio, SL e SLC, è un qualcosa che lascia senza fiato e fa battere il cuore fortissimo. Questa schiera di nuove cabriolet che portano la gloriosa effige della Stella di Stoccarda, non lasciano indifferenti fin dalla primissima occhiata, perché anche stavolta si percepisce quanta dedizione è stata utilizzata per sfornare queste meraviglie. Già di per sé la vettura cabrio ha un’aura magica, stare al volante durante una semplice giornata di sole, aprendo la capote, si potrebbe trasformare in un qualcosa di simile ad un appagamento totale dei cinque sensi. Lasciando perdere le divagazioni, passiamo a quelle che sono le protagoniste di questo servizio, che noi abbiamo provato per le soleggiate strade primaverili della Toscana, tra Castelfalfi e Montespertoli. In queste vie abbiamo potuto saggiare a pieno tutto quello che delle macchine speciali come queste possono offrire ai loro fortunati possessori. Vediamo quindi la nuova Mercedes-Benz SLC.

    Mercedes Benz caratteristiche

    Bisogna dire addio alla nomenclatura SLK per far posto a SLC, per sottolineare maggiormente il legame di questa roadster con la Classe C. Non sarà facile dimenticare la SLK, che in vent’anni di onorata carriera ha collezionato 670.000 esemplari venduti in tutto il Mondo, di cui 41.300 solamente in Italia. La nuova Mercedes-Benz SLC non lascia da parte il passato, anzi ne riprende con forza quelli che sono gli elementi caratteristici, a partire dal tetto rigido ripiegabile. Nel 1996 fu una vera e propria rivoluzione, la SLK cambiò il modo di vivere la roadster, tanto che anche molte altre case cominciarono ad utilizzare la soluzione del tetto rigido ripiegabile. Oggi la SLC aggiunge un qualcosa in più, cioè il tetto panorama MAGIC SKY CONTROL, un tetto in vetro che si oscura completamente o diventa trasparente alla semplice pressione di un pulsante.

    Esteticamente la SLC presenta delle affinità anche con la “sorella maggiore” SL, a partire dalla mascherina del radiatore MATRIX che è presente su tutte le versioni di questa roadster. Il lusso si tocca con mano, gli interni sono ricchi di inserti in alluminio con effetti carbonio chiaro e scuro. Sulla SLC, come sulle altre cabrio, è previsto l’AIRSCARF, un sistema di riscaldamento per la testa del guidatore e del passeggero.

    Mercedes Benz SLC motori

    Parliamo dei propulsori della nuova Mercedes-Benz SLC: la vera novità è l’introduzione di un piccolo 1.6 litri da 156 CV a benzina, che sarà allestito sulla SLC 180. Si tratta di un motore interessante perché i suoi consumi saranno ridotti, si parla di 5,6 litri ogni 100 km, ma le prestazioni non sono male compiendo uno 0-100 km/h in 8 secondi. Le emissioni invece sono pari a 127 g/km. Salendo di categoria incontriamo la SLC 200, un 2.0 litri da 184 CV e 300 Nm di coppia a 1.200 – 4.000 giri. La SLC 300 è sempre a benzina, 2.0 litri di cilindrata ma la potenza sale fino a 245 cavalli che garantiscono una coppia di 370 Nm a 1.300 – 4.000 giri. Le prestazioni sono notevoli, si parla di una velocità massima di 250 km/h e un’accelerazione da 0-100 km/h in 5,8 secondi. La versione diesel è la SLC 250d che monta il famoso 2.143 cc da 204 cavalli che fornisce una coppia di 500 Nm a 1.600 – 1.800 giri. I consumi sono molto interessanti: 4,4 litri ogni 100 km in combinato. Anche le prestazioni sono da tenere sott’occhio: accelerazione da 0-100 km/h in appena 6,6 secondi e una velocità massima di 245 km/h. L’ultimo motore disponibile è quello della SLC 43 AMG: un V6 Biturbo 3.0 litri da 367 CV e 520 Nm di coppia a 2.000 – 4.200 giri. Le prestazioni sono da vera sportiva: accelerazione da fermo a 100 km/h in appena 4,7 secondi.

    La SLC 180 e la SLC 200 hanno il cambio manuale a 6 marce, mentre l’automatico 9G-TRONIC è disponibile a richiesta. Le SLC 250d, SLC 300 e SL 43 AMG sono hanno invece il cambio automatico con convertitore di coppia. Se le vetture sono dotate del cambio 9G-TRONIC allora ci sarà abbinato anche il DYNAMIC SELECT, che incide sulla curva di motore, cambio e sterzo. I programmi di marcia sono 5: Comfort, Eco, Sport, Sport+ e Individual.

    Mercedes Benz SLC capote

    La SLC come la vecchia SLK si contraddistingue per essere una roadster compatta e dal tetto rigido ripiegabile. Con questa nuova generazione sarà ancora più facile azionare il tetto a comando elettroidraulico: se durante l’apertura o la chiusura le condizioni del traffico costringono il guidatore a partire, il processo avviato a vettura ferma può continuare fino ad una velocità di 40 km/h. Inoltre come spiegato nei paragrafi precedenti, sia la SLC che la SL hanno il tetto rigido ripiegabile Panorama con MAGIC SKY CONTROL.

    Mercedes Benz SLC prova su strada

    Come si fa a non innamorarsi di questa compatta roadster? impossibile. La nuova SLC è uno schianto, è cool, è tutto quello che un giovane (e non solo) amante delle cabrio dal passo corto vorrebbe possedere. Definirla piccola SL sarebbe riduttivo, perché la SLC ha la sua personalità, e ne ha da vendere. La vettura finita nelle nostre mani è la SLC 250d, quindi quella con la motorizzazione diesel 2.143 da 204 cavalli. Una volta entrati nella macchina si ha la sensazione di essere molto in basso, quasi a terra, come su una sportiva di razza. Guardandoci attorno notiamo come l’abitacolo per due persone sia ben rifinito, grazie alla pelle che riveste gran parte dell’interno, a cominciare dai sedili, e grazie agli inserti in alluminio messi qua e là. Il tutto è molto raffinato ma al contempo sportivo. Accesa la macchina e immessi in strada comincia il divertimento, la SLC ha un assetto più rigido rispetto alla SL, e nelle curve veloci sembra più divertente, anche il suo passo corto agevola il piacere di guida sportivo. Il motore diesel è molto fluido, la risposta in accelerazione è degna di un motore benzina, il cambio automatico 9G-TRONIC con paddle dietro al volante fa il suo dovere più che egregiamente. Anche sulla SLC troviamo il DYNAMIC SELECT con le solite 5 modalità di marcia, e anche stavolta consigliamo come miglior soluzione lo SPORT+. Lo sterzo è molto preciso, le ruote si muovono proprio nel punto in cui il pilota ha deciso di metterle, si ha il controllo totale del mezzo. Guidando a cielo aperto il fruscio del vento non dà assolutamente fastidio, e si può parlare con chi ci sta di fianco senza faticare, anche se non nella stessa misura con cui si riesce a fare sulla SL. Il sound del motore diesel della SLC non è una sinfonia armoniosa come quello delle altre cabriolet che abbiamo avuto il privilegio di provare, ma si difende bene e dimostra di avere una bella grinta. In definitiva la SLC è una sportiva dal look giovanile, aggressivo, risulta divertente da guidare e al tempo stesso comoda, l’ideale per chi cerca queste caratteristiche in una macchina che può facilmente fare sia da coupè che da cabriolet. Destinata ad avere successo, proprio come fu la SLK.

    Mercedes Benz SLC versioni e listino prezzi

    Le versioni sono SPORT che comprende: fari alogeni, divisorio elettrico, telecamera posteriore, fari posteriori a LED, cerchi da 17” e interni in tessuto tecnico nero. Un altro pacchetto è l‘AMG Line che ha un costo di 3.867 euro per la SLC 250d, mentre viene 4.355 sulla SLC 180, 200 e 300, ed è comprensivo di: Interni in pelle, fari alogeni, divisorio elettrico, telecamera posteriore, fari posteriori a LED e pacchetto estetico AMG e cerchi da 18”. Il pacchetto PREMIUM è il massimo e per questo motivo costa molto più degli altri: 5.856 euro per la SLC 250d, 8.784 euro per la SLC 180 e 8.906 euro per le SLC 200 e SLC 300. Questo allestimento comprende: interni in pelle, navigatore Garmin, Airguide, telecamera posteriore e fari full LED.

  • BENZINA
  • Mercedes-Benz SLC 180 – Prezzo 37.006 euro
  • Mercedes-Benz SLC 200 – Prezzo 42.008 euro
  • Mercedes-Benz SLC 300 – Prezzo 48.078 euro
  • Mercedes-Benz SLC 43 AMG – Prezzo 67.649 euro
  • DIESEL
  • Mercedes-Benz SLC 250d – Prezzo 45.820 euro
  • 1596

    ARTICOLI CORRELATI