Motor Show Bologna 2016

Nuova Mercedes Classe A 2018, foto spia: più spazio col passo lungo

Nuova Mercedes Classe A 2018, foto spia: più spazio col passo lungo

Le prime immagini della quarta generazione della compatta indicano importanti novità

da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2018, Auto nuove, Berline, Foto Spia, Mercedes, Mercedes Classe A
Ultimo aggiornamento:
    Nuova Mercedes Classe A 2018, foto spia: più spazio col passo lungo

    Manca ancora molto prima che nuova Mercedes Classe A arrivi nelle concessionarie. La seconda generazione del corso berlina hatchback – la quarta, invece, considerando anche le due varianti con carrozzeria monovolume – si annuncia nelle prime foto spia ancora pesantemente camuffata. Mascherature che non impediscono di apprezzare alcune, importanti, novità. Anzitutto sappiamo che la Classe A attesa nel 2018 sarà sviluppata sul nuovo pianale MFA2, al debutto prima con la Classe B di terza generazione e progressivamente da estendere alle altre declinazioni della gamma di prodotti compatti Mercedes, via via che arriveranno i nuovi modelli di CLA e GLA.

    Con il lancio della Classe A restyling sul finire del 2015, la prossima generazione difficilmente arriverà nelle concessionarie prima di fine 2018. Si presenterà con un passo allungato, per migliorare uno degli attuali nei della due volumi di Stoccarda: l’abitabilità posteriore ridotta. Una chiara indicazione in tal senso arriva osservando la linea dei finestrini nella parte superiore, un arco allungato verso la coda, meno sportivo nel look ma a vantaggio di un’apertura maggiore della portiera (facilità d’accesso incrementata) e centimetri extra per le gambe. Conferma di questa sensazione è la presenza di un terzo finestrino con una superficie più ampia.

    Nuova Mercedes Classe A 2018, foto spia (2)

    Le nuove Mercedes in uscita nel 2017

    Impossibile pronunciarsi ancora sul design del frontale, nascosto da impenetrabili rivestimenti.

    Di minima importanza, ma pur sempre una novità, il nuovo disegno delle frecce integrate negli specchietti: un profilo singolo, più pulito del doppio “graffio” oggi sfoggiato sulla Classe A.
    Sotto al cofano la gamma di motori turbo benzina e diesel attuale troverà conferma e dovrebbe vedere il debutto della nuova unità 2 litri turbodiesel in sostituzione del 2.1 litri, come già avvenuto sulla Classe E. Atteso il lancio anche di una variante ibrida.

    Fonte foto spia | Autoevolution

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2018Auto nuoveBerlineFoto SpiaMercedesMercedes Classe A

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI